Gli imprenditori di Foligno insieme contro ll'emergenza Coronavirus

Gli imprenditori di Foligno fanno squadra per rispondere all’emergenza Coronavirus

Redazione

Gli imprenditori di Foligno fanno squadra per rispondere all’emergenza Coronavirus

Un’ iniziativa a sostegno del reparto di Pneumologia dell’Ospedale di Foligno
Gio, 26/03/2020 - 12:54

Condividi su:


Gli imprenditori di Foligno fanno squadra per rispondere all’emergenza Coronavirus

Il Presidente della Sezione Territoriale Confindustria Foligno, Paolo Bazzica, ha accolto la volontà di imprenditori locali, colleghi e amici, di volere dare un sostegno tangibile al territorio, promuovendo una raccolta di donazioni destinata al reparto di Pneumologia dell’Ospedale di Foligno.

Grandi e piccole imprese locali, ma anche singoli privati, attraverso il loro contributo, permetteranno l’acquisto di materiali e macchinari essenziali per il potenziamento delle attività a supporto dei pazienti più bisognosi di cure intensive. Il progetto è supervisionato e coadiuvato dal primario del reparto di Pneumologia, Dott. Francesco Merante.

Paolo Bazzica dichiara: “Tutta l’Italia oggi sta vivendo una contingenza estremamente difficile e del tutto straordinaria. Seppure le regioni del nord siano state colpite con maggiore severità, questa emergenza coinvolge direttamente anche il nostro territorio. Ognuno di noi può svolgere un ruolo e tendere la propria mano verso la comunità locale, verso i propri collaboratori e verso tutte le nostre famiglie. È solo con l’aiuto reciproco, unendo le nostre forze, che possiamo superare questo momento di crisi”.

Gli imprenditori che hanno abbracciato questa iniziativa, famiglie Bazzica, Cesaretti, Filippi Coccetta, Mattioni e Tardioli, si sono occupati di acquistare e donare 4 ecografi e 3 ventilatori. A questi macchinari sono stati aggiunti 30 broncoscopi monouso, acquistati e donati dalle aziende Co.Me.Ar., Pavi, OFT, Btree, Mariotti, Trieco, Errepi e Metron. Il loro desiderio comune è di trasmettere fiducia ai cittadini in un momento in cui il senso di sicurezza comune e il morale collettivo sono messi quotidianamente alla prova. 

Le donazioni raccolte contribuiranno a rendere il sistema sanitario locale più efficiente e permetteranno al personale ospedaliero di fronteggiare le eventuali emergenze con maggiore prontezza e celerità di intervento. Un’azione di solidarietà che invita tutti a mettersi al servizio della comunità.


Condividi su: