Furto di rame blocca la linea ferroviaria nel tratto Terontola- Castiglione del Lago

Furto di rame blocca la linea ferroviaria nel tratto Terontola- Castiglione del Lago


share

Hanno rubano 250 chili di cavi in rame provocando il blocco, dalle 4 alle 5,30, della linea ferroviaria lenta Firenze-Roma nel tratto tra Terontola (Arezzo) e Castiglione del Lago (Perugia), al chilometro 188. Gli autori del furto sono stati poi individuati e arrestati dai carabinieri di Terentola: si tratta di due romeni di 30 e 33 anni, fermati a bordo di un''auto con all''interno il carico
rubato.
Ad allertare i militari intorno alle 4, secondo quanto spiegato, sono stati i tecnici delle Ferrovie, a causa di un improvviso abbassamento della tensione sulle linee elettriche che ha fatto pensare a un furto di cavi di rame lungo la tratta ferroviaria. Arrivati sul posto i carabinieri hanno individuato, in località Vanella, nel comune di Cortona, un' Alfa 147 ferma presso un sottopasso, con i due cittadini romeni a bordo e il carico di 250 chili di rame rubato. I due sono stati arrestati per furto aggravato.

Il transito sulla linea ferroviaria, bloccato in seguito al furto, è stato ripristinato intorno alle 5.30.

share

Commenti

Stampa