Furto in centro, il commissario insegue i ladri

Furto in centro, il commissario insegue i ladri

Uno dei due ladri riesce a liberarsi e getta a terra il vicequestore Antonini | Nessuna conseguenza, e ci sarebbe già un identificato

share

Mattinata decisamente movimentata in via Garibaldi con il Commissario della Polizia di Foligno, Bruno Antonini, intervenuto direttamente all’inseguimento di un ladro.

L’episodio si è verificato intorno alle 9.30 quando la strada del centro storico era particolarmente frequentata e transitata. Due uomini di colore si erano introdotti all’interno del negozio di articoli cinesi lungo via Garibaldi quando, ad un certo punto, la titolare, resasi conto che la coppia stava sottraendo illegalmente della merce, ha cominciato ad urlare per attirare l’attenzione dei passanti e dei clienti dell’esercizio.

I due se la sono quindi data a gambe, ma nel frattempo il vicequestore Antonini, sentendo le urla che invocavano aiuto, si era prontamente gettato all’inseguimento dei due uomini. Uno dei due teneva ancora stretta in mano una maglietta, un cappellino con visiera ed una camicia, oggetto del furto.

Il commissario è riuscito a raggiungerlo ed a fermarlo, ma il ladro, divincolandosi ha fatto cadere in terra lo stesso Antonini, il quale, fortunatamente non ha subito alcuna conseguenza a seguito della caduta. Gli uomini del commissariato, che si trova, tra l’altro, proprio in via Garibaldi hanno inoltre acquisito i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza presenti lungo la strada, e sarebbero già riusciti a risalire all’identità do uno dei due ladri.

Nella foto il commissario Antonini durante una conferenza stampa

share

Commenti

Stampa