Funghi velenosi, migliorano condizioni di madre e figlio intossicati - Tuttoggi

Funghi velenosi, migliorano condizioni di madre e figlio intossicati

Redazione

Funghi velenosi, migliorano condizioni di madre e figlio intossicati

Mar, 15/11/2011 - 13:26

Condividi su:


Sono migliorate le condizioni dei due perugini, madre e figlio di 80 e 50 anni, ricoverati da giovedì scorso in terapia intensiva al Santa Maria della Misericordia di Perugia.

A renderlo noto è stato oggi il portavoce dell'ospedale di Perugia, che ha detto che l'uomo può essere considerato ormai fuori pericolo.

I due erano stati ricoverati la scorsa settimana per un intossicazione, dopo aver consumato un pranzo a base di funghi. Al momento del ricovero le condizioni di entrambi erano considerate gravi.

Secondo quanto riferito dall'ospedale, resta alta l'allerta in particolare in relazione alle consizioni della madre, ricoverata nel reparto di Medicina del lavoro, che però presenta netti miglioramenti. L'ospedale ha gestito la terapia di entrambi in costante coordinamento con il Centro Antiveleni dell'ospedale Niguarda di Milano.

Articoli precedenti:

Funghi velenosi, madre e figlio in ospedale in gravi condizioni

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!