Frati derubati in convento a Montefalco, padre superiore "doveva essere un atleta" - Tuttoggi

Frati derubati in convento a Montefalco, padre superiore “doveva essere un atleta”

Sara Minciaroni

Frati derubati in convento a Montefalco, padre superiore “doveva essere un atleta”

I religiosi del santuario della Madonna della Stella erano riuniti a cena in refettorio quando il ladro ha sfondato porte e finestre
Mer, 23/11/2016 - 09:44

Condividi su:


Frati derubati in convento a Montefalco, padre superiore “doveva essere un atleta”

Ladri al convento e frati derubati. La storia di questo furto arriva dal convento del santuario della Madonna della Stella di Montefalco. Erano le 19.30 circa di lunedì, quando i religiosi cenavano nel refettorio e un malvivente si è arrampicato  alla pensilina che sta difronte alla foresteria e che poggia sul muro su cui si affacciano le finestre delle camere dei nostri fratelli e da qui ha poi forzato la finestra della stanza di padre Gabriele.

Una volta dentro ha rovistato fra le sue cose e trovato il portafogli ha rubato i contanti che aveva in camera. Qualche centinaia di euro. Tralasciando però tutto il resto, compresi i due computer portatili che stavano negli ambienti oggetto dell’illecita “visita”.

Il malvivente per darsi alla fuga non è ripassato dalla finestra ma ha sfondato la porta della camera e così ha provato ad entrare in un’altra stanza, forzando anche in questo caso l’infisso. Sulla vicenda adesso indagano i carabinieri della locale stazione. I religiosi hanno infatti sporto regolare denuncia per il maltolto. “Doveva essere un grande atleta per l’arrampicata che ha fatto”, il commento del padre superiore.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!