Fontivegge, arrivano altri poliziotti

Fontivegge, arrivano altri poliziotti

Ennesima tra nordafricani, uno ferito lieve: il posto fisso di polizia così non basta


share

Due agenti in più a luglio e altri cinque a settembre. Da destinare alle zone “calde” di Perugia, Ponte San Giovanni e soprattutto Fontivegge. L’annuncio del questore Angelo Finocchiaro, che all’indomani dell’ennesima rissa con i coltelli a Fontivegge spiega che il posto fisso di polizia, da solo, non basta. E allora, pattugliamenti interforze  con interventi straordinari e l’utilizzo del reparto prevenzione anticrimine.

Intanto, si vanno definendo i contorni della violenta rissa avvenuta l’altra notte a Fontivegge tra stranieri. Uno è stato ferito, in modo lieve, con un coltello, al volto. E’ stato curato direttamente dai sanitari arrivati da un’autoambulanza.

L’aggressione in piazza del Bacio, sembra per una resa dei conti legata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Il ferito era steso a terra a piazza del Bacio. Intorno a lui tre ragazzi di colore che sono fuggiti all’arrivo di un vigilante. Che è riuscito a prenderne uno ed assicurarlo agli agenti che nel frattempo sono arrivati. La polizia ha poi identificato anche un altro nordafricano che avrebbe partecipato alla rissa.

share

Commenti

Stampa