Foligno, riconosce il capotreno che lo ha multato e lo minaccia | Polfer lo denuncia

Foligno, riconosce il capotreno che lo ha multato e lo minaccia | Polfer lo denuncia

Si tratta di un uomo del luogo, già noto alle forze dell’ordine, che era stato trovato senza biglietto sul treno

share

Nuovo episodio di aggressione verbale ad un capotreno. Un viaggiatore, in precedenza multato dal personale viaggiante perchè trovato a bordo di un convoglio senza titolo di viaggio, ha casualmente incontrato all’interno della stazione ferroviaria di Foligno lo stesso dipendente di Trenitalia.

Riconoscendolo come colui che lo aveva “pizzicato” senza biglietto, ha cominciato dapprima a insultarlo pesantemente e poi lo ha minacciato, tanto da intimorire il ferroviere, che è riuscito ad allontanarsi evitando che le minacce si concretizzassero.

Dopo che i fatti sono stati formalmente denunciati presso gli uffici della Polfer folignate gli agenti si sono subito attivati, rintracciando il malintenzionato.

Quest’ultimo, 40enne cittadino italiano residente fuori regione e già noto alle Forze di Polizia, dopo essere stato identificato è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per le ipotesi di reato di oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Avviate, inoltre, le procedure per la misura di prevenzione del Foglio di via obbligatorio dal Comune di Foligno.

share

Commenti

Stampa