FESTIVAL, ESERCIZI DI REGIA AL TEATRINO DELLE 6, CON GLI SPETTACOLI DELL'ACCADEMIA SILVIO D'AMICO (Foto I. Trabalza) - Tuttoggi

FESTIVAL, ESERCIZI DI REGIA AL TEATRINO DELLE 6, CON GLI SPETTACOLI DELL'ACCADEMIA SILVIO D'AMICO (Foto I. Trabalza)

Redazione

FESTIVAL, ESERCIZI DI REGIA AL TEATRINO DELLE 6, CON GLI SPETTACOLI DELL'ACCADEMIA SILVIO D'AMICO (Foto I. Trabalza)

Mar, 05/07/2011 - 16:14

Condividi su:


(Francesco De Augustinis)- Allievi in scena e dietro le quinte al Teatrino delle 6, con le giornate -fino al 9 luglio- dedicate agli spettacoli, gli esperimenti, gli esercizi e i saggi dell'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica “Silvio D'Amico”.

La giornata di ieri in particolare è stata dedicata ai “liberi esperimenti” di tre registi del secondo anno, con “Arlecchino dirozzato dall'amore”, diretto da Simone Antonelli, che ha chiuso un pomeriggio in cui si sono susseguiti gli spettacoli “La disputa”, diretto da Giacomo Bisordi, e “L'isola degli schiavi”, diretto da Antonio Ligas.

Testo d'esordio del poeta Pierre de Marivaux, “Arlecchino dirozzato dall'amore” è una commedia epico fiabesca, con un intreccio di personaggi della leggenda, delle fiabe e della fantasia -da Arlecchino a Merlino- che ben si presta a originali interpretazioni registiche. Divertente la lettura data allo spettacolo dalla piccola compagnia di allievi, che ha saputo ben intrecciare i passaggi giocosi del testo, interagendo molto con il pubblico che circondava la scena, mantenendo un ritmo coinvolgente e riuscendo a sfruttare bene gli spazi scenici.
La storia narra di Arlecchino, un ragazzo di bella presenza ma dall'intelletto “rozzo”, che…

Prosegui la lettura e scopri la photogallery

© Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!