Festival di medicina tradizionale, c'è anche lo yoga del sorriso

Festival di medicina tradizionale, a Foligno arriva anche lo yoga del sorriso

Redazione

Festival di medicina tradizionale, a Foligno arriva anche lo yoga del sorriso

Mar, 22/11/2022 - 17:43

Condividi su:


Presentazione con il direttore scientifico Ayroldi

Quinta edizione piena di sorprese per il “Festival di Medicina tradizionale – medicina come ponte tra le culture”, che anche quest’anno punta a riempire Palazzo Candiotti e Palazzo Trinci di curiosi, esperti, appassionati ma anche scettici, con l’obiettivo di far conoscere nuove discipline. Venerdì 25 l’anteprima, dedicata agli studenti, e sabato 26 il taglio del nastro ufficiale, con la presenza e l’intervento dell’Ambasciatrice indiana in Italia Neena Malhotra. L’evento si concluderà domenica 27 novembre. Il dettaglio del programma è stato presentata in conferenza stampa, presso la Sala Pio La Torre del Comune di Foligno. Sono intervenuti il direttore scientifico del Festival, la professoressa Emira Maria Ayroldi, preside del corso di Laurea in Infermieristica di Foligno, Luca Bellagamba dello staff universitario, Cristiana Mariani, organizzatrice di eventi e l’assessore alla Cultura del Comune di Foligno, Decio Barili. L’evento ha il patrocinio, dell’Ambasciata indiana in Italia, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, del Comune di Foligno, dell’Università degli Studi di Perugia, di Usl Umbria 2 e del Centro studi “Città di Foligno”.

“Pratiche e discipline locali diventate patrimonio dell’umanità”

Intorno alla medicina tradizionale – ha detto la professoressa Ayroldic’è attenzione e curiosità, dovuta al fatto che spesso tutti noi abbiamo l’esigenza di curarci in maniera diversa. Tale attenzione e importanza sono riconosciuti dal fatto che l’Italia ha anche legiferato in merito: un farmaco fitoterapico ha, per esempio, un percorso facilitato in termini di registrazione. Realtà come ginseng e ipericum sono capaci di coinvolgere tutto il mondo. Tante pratiche specifiche di un territorio, come l’agopuntura per la Cina, sono diventate patrimonio dell’umanità. Ecco dunque che il nostro Festival vuole avvicinare tutte le culture”.

Il valore dell’Università

Bellagamba ha ricordato come il Festival sia nato per valorizzare l’Università degli studi e quindi da lì il profondo coinvolgimento degli studenti. Saranno loro, anche stavolta, ad introdurre i relatori delle conferenze. Coinvolte le due perle della città: Palazzo Trinci per le conferenze e Palazzo Candiotti per i workshop. “Quest’anno siamo andati oltre le aspettative”, ha detto Bellagamba.

I workshop

Nel dettaglio dei workshop Cristiana Mariani. “Ringraziamo i tanti operatori che hanno scelto di prestare gratuitamente la propria opera e che ci racconteranno un altro modo di vivere il benessere. Invitiamo tutti ad intervenire, soprattutto gli scettici che usciranno con una consapevolezza diversa”. Tante le novità, dallo yoga per le donne in gravidanza a quello per la mamma e papà con il bebè. Arriva al Festival la riflessologia plantare, i percorsi con gli olii essenziali, lo shatshu e l’iridologia. Ci sarà per la prima volta lo Yoga della risata e l’intervento della dentista Cristina Santi, che parlerà dei fastidi legati alla masticazione della postura sbagliata. “Un Festival giovane – ha detto Bariliche sta crescendo bene e che ci regalerà un’immersione completa e totale in luoghi fantastici”, sottolineando il ruolo e il valore della medicina come tradizione territoriale e poi come modo di cura, da declinare.

l programma del Festival di Medicina 2022

FOLIGNO 25/26/27 NOVEMBRE 2022

VENERDI’ 25 novembre

PALAZZO TRINCI

SALA ROSSA

Ore 10,30/12 – Conferenza Dott.ssa Elisa Dessy “Infermiere oggi: come prendermi cura della relazione? Chiarezza, empatia e persuasione attraverso la comunicazione efficace”

SABATO 26 novembre

Palazzo Trinci

ORE 10.00 Inaugurazione della 5° edizione

PALAZZO TRINCI SALA ROSSA

ORE 11,00 / 12.30 – Conferenza Prof. Domenico Delfino “Il Vietnam e la sua medicina”

ORE 16,00 / 18,00 – Conferenza Prof.sse Milena Villarini e Anna Villarini “Tumore al seno: dopo la diagnosi quanto è importante un corretto stile di vita?”

PALAZZO CANDIOTTI

ORE 15,30 / 16,30 sala 1 – Workshop Silvia Alessi “Oli essenziali: cosa sono e come usarli”

ORE 17,30/18,30 sala 1- Workshop Silvia Alessi “Gua sha al viso, la bellezza olistica”

ORE 15.30 / 16.30 sala 2 -Workshop Elisa Cesarini Devi Taran Kaur “ Yoga in gravidanza, il dono di dare la vita”

ORE 17,00/18,00 sala 2- Workshop Nazzareno Rosi “L’importanza della attività fisica per il benessere del corpo e della mente”

ORE 15,30 / 19,00 atrio sala 2 – Stefania Alessi “Alla scoperta degli oli essenziali”

ORE 15,30 / 19,00 atrio sala 1 – FISIEO (federazione italiana shiatsu insegnante e operatori) “Tecniche pratiche di massaggio”

ORE 15,30 / 16,30 sala 4 – Workshop Michele Branca “Tai chi – Qi gong: pratiche taoiste per l’equilibrio (abbigliamento comodo)

ORE 16,45/17,45 sala 4 – Workshop Michele Branca “Tai chi – Qi gong: pratiche taoiste per l’equilibrio (abbigliamento comodo)

ORE 18.15 / 19.00 sala 4 – Alex Di Cicco Pucci “Viaggio Vibrazionale – meditazione attraverso il suono”

ORE 15,30 / 16,30 sala 5 – Workshop Alessandro Donati “Yoga della risata”

ORE 16,00 /18,30 sala 6 – Workshop Massimo Melelli Roia “Diagnosi attraverso lo studio dell’iride”

ORE 16.00 / 17,20 sala 7 – Workshop Nancy Myladoor “Alimentazione Ayurvedica. Un confronto con la dieta pianeterranea che globalizza il pianeta”

ORE 17,40/18,45 – sala 7 – Workshop Nancy Myladoor “Terapie Ayurvediche. L’importanza del tocco”

ORE 15.30 / 16.30 sala 8 – Workshop Monica Morganti “Mandala Terapia”

ORE 17,00/18,00 sala 8 – Workshop Monica Morganti “La via di mandala”

DOMENICA 27 novembre

PALAZZO TRINCI

SALA ROSSA

ORE 11.00 / 12.15 Conferenza – Prof.ssa Maria Paola Martelli “Leucemie: ieri ,oggi e domani”.

ORE 16.30 / 17.30 – Conferenza – Prof. Sandro Spinsanti “Verso una fiducia adulta: per un nuovo rapporto nelle relazioni di cura”.

PALAZZO CANDIOTTI

ORE 11,00 sala 1 – Workshop Giuseppe Montanini “Lo shiatsu nei percorsi di cura”

ORE 11,00 – sala 2 -Workshop Michele Branca “Riflessologia plantare “

ORE 11,00 sala 4 – Workshop Elisa Cesarini Devi Taran Kaur “Help sono una mamma” lezione pratica Parents Baby Yoga

ORE 11,00 – sala 5 – Workshop Alessandro Donati “Yoga della risata”

ORE 10,30-11,30 sala 8 – Workshop Giulia D’Allestro “Basi pratiche e teoriche della medicina tradizionale cinese”

ORE 11,45-13,00 sala 8 – Workshop Giulia D’Allestro “Psiche ed emozioni secondo la medicina tradizionale cinese”

ORE 10,30 – 12,00 sala 7 – Workshop Nancy Myladoor “Ritmi circadiani, per la prevenzione delle malattie e per un corretto stile di vita”

ORE 11,30 -13,00 sala 6 – Workshop Sergio Bovini master reiki “Trattamenti reiki”

ORE 15,30 / 19,00 sala 1 – Workshop Giuseppe Montanini “Lo shiatsu nei percorsi di cura”

ORE 15.30 / 16.30 sala 2 – Workshop Cristina Santi e Michele Branca “Disturbi dell’articolazione temporo mandibolare e postura”

ORE 17,00/18,00 sala 2 – Workshop Nazzareno Rosi “L’importanza della attività fisica per il benessere del corpo e della mente”

ORE 15,30 / 19,00 atrio sala 2 – Workshop Stefania Alessi “Alla scoperta degli oli essenziali”

ORE 15,30 / 19,00 atrio sala 1- FISIEO “Tecniche pratiche di massaggio”

ORE 15,30 / 16,30 sala 4 – Workshop Elisa Cesarini Devi Tarun Kaur “Yoga in gravidanza – La magia della connessione mamma bebè”

ORE 17,00/18,00 sala 4 – Workshop Michele Branca “Tai chi – Qi gong : pratiche taoiste per l’equilibrio” (abbigliamento comodo)

ORE18.15 / 19.00 sala 4 – Alex Di Cicco Pucci “Viaggio Vibrazionale – meditazione attraverso il suono”

ORE 15.30 / 17.00 17,30/18,30 sala 5 – Workshop Alessandro Donati “ Yoga della risata”

ORE 15,30/19,00 sala 6 -Sergio Bovini master reiki “Trattamenti reiki”

ORE 15.30/ 16,30 sala 8 – Workshop Giulia D’Allestro “Basi pratiche e teoriche della medicina tradizionale cinese”

ORE 17,30/18,30 sala 8 – Workshop Giulia D’Allestro “psiche ed emozioni secondo la medicina tradizionale cinese”

Passeggiata Natural bathing organizzata dalla associazione Natural Slow Life di Foligno

“Immersione nella natura per il benessere psico-fisico” domenica 27 (due partenze ore 12,30/13,30-14,00/15,00 ritrovo davanti all’Abbazia di Sassovivo

Con la collaborazione con il Liceo Classico F.Frezzi-B.Angela

LE CONFERENZE, i WORKSHOP e gli EVENTI COLLATERALI sono tutti GRATUITI.

Si ricorda che è OBBLIGATORIA la PRENOTAZIONE VIA E-MAIL : prenotazioni.festivaldimedicina@gmail.com

+39 348 7014231 solo whatsapp

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!