Festival del Dialogo, studenti a Orvieto dal 3 al 6 maggio - Tuttoggi

Festival del Dialogo, studenti a Orvieto dal 3 al 6 maggio

Marco Menta

Festival del Dialogo, studenti a Orvieto dal 3 al 6 maggio

Mar, 03/05/2022 - 12:23

Condividi su:


Il Festival del Dialogo si svolgerà a Orvieto dal 3 al 6 maggio; al centro dell'attenzione gli studenti, al fine di attivare un dialogo tra parti sociali e istituzionali.

La 9^ edizione del Festival del Dialogo, sul tema “Globalizzazione: crisi e nuove prospettive”, si terrà dal 3 al 6 maggio presso il Centro Studi Città di Orvieto.

Quattro giorni interamente dedicati agli studenti, allo scopo di attivare e mantenere vivo un dialogo costante tra parti sociali e istituzionali. Nei mesi di settembre e ottobre gli approfondimenti continueranno con incontri, tavole rotonde, mostre d’arte e spettacoli. Il Festival del Dialogo è promosso dall’Associazione ApertaMenteOrvieto, con il patrocinio del Comune di Orvieto. 

“Politiche internazionali”, martedì 3 maggio in modalità telematica

A dare il la, il 3 maggio alle ore 9:30, il Prof. Carlo Galli dell’Università di Bologna con “Globalizzazione: crisi e nuove prospettive”. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15:30, la maratona degli esperti proseguirà, in modalità telematica, con il giornalista Fulvio Scaglione che relazionerà su “Politiche internazionali”. Alle 16:30, ancora, appuntamento con Claudia Paoletti, Program Manager at European Food Safety Authority, per “Ambiente e sicurezza alimentare”.

Mercoledì 4 maggio: una giornata per gli alunni delle elementari

Mercoledì 4 maggio, invece, il Festival sarà rivolto agli studenti delle scuole elementari. Dopo Guendalina Anzolin (King’s College di Londra) sul tema “Sviluppo ed equità”, alle 11:00 Domenico Gaudioso interverrà su “Cambiamenti climatici e inquinamento”, e alle 12:00 sarà possibile assistere a “Salute Mentale”, a cura dello psichiatra Massimo Marchino. Alle 15:30 chiuderà la giornata Anna Cavaliere (Università di Salerno) con “Uguaglianza di genere”. 

“Ragazzi in dialogo” per le scuole medie

Gli studenti delle scuole medie saranno invece i protagonisti di giovedì 5 maggio con “Ragazzi in Dialogo”. L’incontro sarà in presenza nell’aula del Dialogo del Csco. Alle ore 10:00, dunque, verranno presentati i lavori delle classi 2A di Orvieto e 2E di Baschi su “Olio d’oliva … risorsa e valori”. Alle 11:30, poi, quelli della classe 3F della scuola secondaria di primo grado di Ciconia, dedicati al tema “Muri che dividono”. Nel Palazzo del Popolo, nel pomeriggio, avrà luogo, alle ore 15.00, “Aspettando Ago.Rà”. In principio, quindi, “Orienteering” e “Spazi teatrali” per le vie del centro storico di Orvieto, alle 17:00 la preparazione di “Ago.rà”, per concludere alle 18:30 con la Performance teatrale “Disaster area”.

“Ago.Rà”: una simulazione di un dibattito del Parlamento Europeo con le scuole superiori

Il Festival del Dialogo Giovani si chiuderà venerdì 6 maggio nella Sala dei Quattrocento del Palazzo del Popolo con “Ago.Rà”, una simulazione di un dibattito del Parlamento Europeo animato dagli studenti delle scuole: IISST “Majorana-Maitani” di Orvieto; IISACP di Orvieto; Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Acquapendente (VT); Liceo Classico “Tacito” di Terni; ISIS di Follonica (GR); Istituto “Laporta” di Fabro.

Il 6 maggio, nello specifico, alle ore 8.30 il ricordo di David Sassoli, ex presidente del Parlamento europeo, con l’intervento dell’Europarlamentare Camilla Laureti. Alle 9:30 avrà inizio la Simulazione del Parlamento Europeo, seguirà il dibattito a cura delle sei commissioni, e dalle 16:00 alle 17:00 la premiazione con la cerimonia di chiusura. 

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!