Escursionisti dispersi sul Monte Cucco, recuperati dal Sasu a 1400 metri di altitudine - Tuttoggi

Escursionisti dispersi sul Monte Cucco, recuperati dal Sasu a 1400 metri di altitudine

Redazione

Escursionisti dispersi sul Monte Cucco, recuperati dal Sasu a 1400 metri di altitudine

In quattro erano rimasti bloccati a causa delle difficili condizioni meteo
Mer, 02/01/2019 - 14:57

Condividi su:


Primo intervento del 2019 per il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (Sasu). Gli operatori sono intervenuti poco dopo le 12 di oggi (mercoledì 2 gennaio) sul Monte Cucco, nel Comune di Costacciaro, per soccorrere quattro escursionisti rimasti bloccati a causa delle difficili condizioni meteo, a circa 1400 metri di altitudine.

Lungo il tragitto innevato e nebbioso i quattro sono stati guidati telefonicamente da uno degli operatori del Sasu, esperto conoscitore dell’area. Durante il percorso gli escursionisti hanno poi incrociato due alpinisti che, sempre in contatto telefonico con il soccorritore, li hanno condotti fino alla strada.

Nel frattempo i 4 malcapitati sono stati raggiunti da due squadre del Sasu provenienti da Perugia, composte da tecnici, operatori e sanitari; questi ultimi, valutate le condizioni di salute degli escursionisti, li hanno riaccompagnati in sicurezza alle loro auto. L’intervento si è concluso poco dopo le 14.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!