Elezioni a Giano, Campello e Castel Ritaldi | Ecco i nuovi sindaci LA DIRETTA

Elezioni a Giano, Campello e Castel Ritaldi | Ecco i nuovi sindaci LA DIRETTA

A Giano il nuovo sindaco è Manuel Petruccioli, a Campello è Maurizio Calisti, a Castel Ritaldi Elisa Sabbatini in vantaggio su Candia Marcucci

share

Elisa Sabbatini, sindaco di Castel Ritaldi

Aggiornamento alle 17.55Elisa Sabbatini è il nuovo sindaco di Castel Ritaldi. Non ce l’ha fatta dunque Candia Marcucci.

Annuncia i festeggiamenti stasera a Bastardo, in largo De Gasperi, dalle ore 21, la lista Uniti per Giano, che ha eletto sindaco a Giano dell’Umbria Manuel Petruccioli.

Mentre a Campello sul Clitunno, Maurizio Calisti ha brindato fuori dal palazzo comunale alla sua vittoria come primo cittadino.

Pubblicato da AmiAmo Campello – Maurizio Calisti Sindaco su Lunedì 27 maggio 2019

Maurizio Calisti, sindaco di Campello

Aggiornamento alle 17.30Maurizio Calisti è il nuovo sindaco di Campello sul Clitunno. Ha ottenuto il 46,59% delle preferenze contro il 33,91% del sindaco uscente Domizio Natali. Si ferma al 19,5% Stefano Cianca.

A Castel Ritaldi, invece, aumenta la distanza tra Elisa Sabbatini e Candia Marcucci, con la prima avanti di quasi 100 voti sulla seconda quando sono 2 le sezioni scrutinate su 3.

Aggiornamento alle 16.38 – La Lega conquista Giano dell’Umbria. E’ infatti Manuel Petruccioli, giovane esponente del Carroccio ed a capo della lista civica Uniti per Giano, il nuovo sindaco, con il 67,75% delle preferenze. Si ferma al 32,25% Maria Pia Bruscolotti.

A Campello sul Clitunno, con 2 sezioni scrutinate su 3, è avanti Maurizio Calisti, con il 48,38% dei voti e quasi 150 voti di distacco sul sindaco uscente Domizio Natali (34,25%) che è quindi lontano dalla riconferma. Stefano Cianca al momento è al 17,37% delle preferenze.

A Castel Ritaldi, con 1 sezione scrutinata su 3, soltanto 5 voti separano al momento Elisa Sabbatini (50,59% delle preferenze) da Candia Marcucci (49,41%).


Nel comprensorio di Spoleto al voto ci sono Giano dell’Umbria, Campello sul Clitunno e Castel Ritaldi.

A Castel Ritaldi la sfida è tutta al femminile, tra Candia Marcucci, con una lista civica di orientamento di centrosinistra, ed Elisa Sabbatini, sostenuta invece dalle forze di centrodestra. Alle urne si è recato il 75,7% dei castelritaldesi aventi diritto.

A Campello sono invece tre i candidati a sindaco. Solidarietà e progresso è la lista del sindaco uscente Domizio Natali. Maurizio Calisti è il candidato di AmiAmo Campello. Infine Campello sul Clitunno Rinasce ha candidato Stefano Cianca. Ha votato il 75,84% degli aventi diritto.

A Giano dell’Umbria, con 2 sezioni scrutinate su 4, è avanti il candidato sindaco del centrodestra – riunito nella lista civica Uniti per Giano – Manuel Petruccioli. Ha il 64,38% delle preferenze, contro il 35,62% della sfidante, Maria Pia Bruscolotti, già sindaco di Massa Martana. Ha votato il 77,39% dei gianesi.

share

Commenti

Stampa