Due milioni per valorizzare il corridoio multimodale Norcia-Castelluccio - Tuttoggi

Due milioni per valorizzare il corridoio multimodale Norcia-Castelluccio

Redazione

Due milioni per valorizzare il corridoio multimodale Norcia-Castelluccio

Mar, 29/12/2020 - 11:15

Condividi su:


Due milioni per valorizzare il corridoio multimodale Norcia-Castelluccio

Corridoio multimodale Norcia Castelluccio. Alemanno: “Turismo eco sostenibile, importante occasione per rilancio turistico post pandemia”

La Regione dell’ Umbria ha stanziato due milioni di euro per la riapertura e valorizzazione di due sentieri strategici per la Valnerina, uno di questi è il corridoio multimodale che collega Norcia a Castelluccio lungo l’esistente mulattiera che attraversa la valle di Monte Patino per circa 13,5 km.

“Grazie alla Regione ed in particolare agli Assessori Agabiti e Melasecche per questo segno di particolare attenzione nel sostenere l’azione di promozione messa in atto dalle Amministrazioni locali” ha detto il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno.

Sempre la Regione nei giorni scorsi ha stanziato ancora 950 mila euro per il completamento della Spoleto-Norcia; queste risorse si aggiungono ai 3 milioni di euro già messi a disposizione che consentiranno di recuperare e collegare la tratta Casale Volpetti-Serravalle di Norcia.

“La nostra Amministrazione – dice Alemanno – ha da sempre sostenuto e creduto nel progetto di valorizzazione delle risorse ambientali e delle sue grandi potenzialità. Alla fine anche di questa pandemia – prosegue il primo cittadino – dovremo essere pronti a rilanciare i nostri territori e l’offerta turistica ad essi collegata, in assoluta sicurezza”.

“In questo momento il turismo eco-sostenibile dei Cammini, del trekking, a contatto con la natura è particolarmente ricercato. Riqualificare e ripristinare questi sentieri significa anche dare un’ulteriore occasione per visitare la nostra terra” dice l’ Assessore al Turismo, Giuseppina Perla. “Ripristinare e quindi rendere fruibile il corridoio multimodale può regalare agli appassionati di trekking e di fotografia paesaggi incontaminati e landscape ricercati di rara bellezza” ha concluso.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!