Dipendente casa di riposo sottrae 25mila euro ad anziana, denunciata

Dipendente casa di riposo sottrae 25mila euro ad anziana, denunciata

Redazione

Dipendente casa di riposo sottrae 25mila euro ad anziana, denunciata

Mer, 22/09/2021 - 11:46

Condividi su:


La donna avrebbe sottratto il bancomat ad una 71enne ospite della casa di riposo, prelevando in 6 mesi circa 25mila euro: scoperta dai carabinieri

In 6 mesi ha sottratto circa 25mila euro ad una 71enne ospite di una casa di riposo. La ladra – secondo quanto ricostruito poi dagli inquirenti – sarebbe una dipendente della residenza per anziani di cui la donna era ospite.

Tutto è nato dopo la denuncia ai carabinieri della stazione di Orvieto del figlio di una donna ospite in una casa di riposo di Baschi. Che aveva scoperto che qualcuno aveva sottratto alla madre il bancomat ed aveva prelevato, da marzo ad oggi, circa 25mila euro.

Grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza ed all’intreccio dei dati analizzati dagli investigatori è stata individuata e denunciata per circonvenzione di incapace, furto aggravato ed utilizzo indebito di carte di pagamento una donna 49enne, dipendente della residenza per anziani presso cui la vittima era ospite.

Quest’episodio – evidenziano i carabinieri del comando provinciale di Terni – accende i riflettori sui reati che colpiscono quotidianamente gli anziani quali una delle categorie più vulnerabili per i reati contro il patrimonio. È costante l’impegno dell’Arma dei Carabinieri per la prevenzione e la repressione di tali reati anche attraverso incontri di carattere informativo/educativo che mirano a diffondere la consapevolezza dei rischi di incappare in malintenzionati che approfittando di condizioni di solitudine e situazioni di necessità riducono le vittime al lastrico.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!