Diocesi, ecco tutti i cambiamenti disposti tra parroci e unità pastorali - Tuttoggi

Diocesi, ecco tutti i cambiamenti disposti tra parroci e unità pastorali

Claudio Bianchini

Diocesi, ecco tutti i cambiamenti disposti tra parroci e unità pastorali

Le novità riguardano periferia, montagna e ValMenotre | Scatteranno dal primo settembre
Mar, 16/07/2019 - 15:51

Condividi su:


Diocesi, ecco tutti i cambiamenti disposti tra parroci e unità pastorali

A settembre è pronta a scattare una vera e propria ‘rivoluzione’ nelle parrocchie di Foligno, con un ‘valzer’ di nomine e trasferimenti.

Nelle intenzioni del Vescovo Monsignor Gualtiero Sigismondi, c’è la costituzione della nuova Unità Pastorale con l’accorpamento delle parrocchie di San Giuseppe Artigiano e del Sacro Cuore che saranno assegnate alla guida di padre Antonio Fierro parroco in solido moderatore; padre Antonio Pizzonia parroco in solido, padre Vincenzo Martino e padre Franceso Galanti in qualità di vicari parrocchiali.

Novità anche nella montagna e in ValMenotre.

La parrocchia di Maria Santissima Assunta in Colfiorito – nell’Unità Pastorale Virgo Lauretana – sarà assegnata insieme con le parrocchie di Sant’Ansovino in Casenove; Maria Santissima Assunta in Scopoli – facenti parte dell’Unità Pastorale San Marone  – a don Gianluca Antonelli parroco, don Benedict Pinheiro sarà vicario parrocchiale e proseguirà nel suo incarico a servizio delle parrocchie di Colfiorito e di Sant’Elena di Annifo.

Per quanto riguarda Scopoli e Casenove, presteranno servizio come vicari parrocchiali, fratel Leonardo De Mola e fratel Marco Cosini di Jesus Caritas.

Cambiamenti in vista anche per la zona della pianura folignate.

Saranno assegnate a don Carlo Maccari le parrocchie di Sant’Egidio in Borroni; San Michele Arcangelo in Scafali; San Michele Arcangelo in Sterpete e San Pietro Apostolo in Corvia, costituenti l’Unità Pastorale Giovanni XXIII. Parroco in solido sarà don Lindo Agostino Malonge.

Le nuove disposizioni del Vescovo Sigismondi entreranno in vigore dal primo settembre.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!