Covid e quarantene a scuola, il chiarimento della Asl

Covid e quarantene a scuola, il chiarimento della Asl

Massimo Sbardella

Covid e quarantene a scuola, il chiarimento della Asl

Lun, 27/12/2021 - 12:09

Condividi su:


Per i ragazzi scatta subito l'isolamento se in classe c'è un positivo | Per prof e personale Ata serve un'esposizione di 4 ore | La nuova circolare

Più facile andare in quarantena al rientro a scuola a gennaio. Sempre che nel frattempo non cambino le disposizioni, a livello regionale o nazionale. Intanto, sulla base di quanto comunicato dalle Asl umbre ai dirigenti scolastici, l’isolamento scatta senza tampone e per 14 giorni (al termine dei quali la fine della quarantena sarà automatica, senza un tampone che risulti negativo e senza comunicazione delle autorità sanitarie).

Provvedimento che riguarderà coloro che sono venuti a contatto in classe con un positivo nelle 48 ore precedenti l’accertamento del contagio.

Covid, cambiate le regole
per tamponi e quarantena

Nuove disposizioni per le quarantene,
cambia tra vaccinati e non

Il chiarimento nella nuova circolare

La circolare prevedeva una esposizione in classe di almeno 4 ore per studenti, docenti e personale Ata. Con una successiva circolare la Asl ha però chiarito che le 4 ore per identificare il “contatto stretto” (e quindi far scattare l’isolamento) sono riferite a docenti e personale Ata e non agli studenti.

Insomma, più facile per bambini e ragazzi andare in isolamento, meno per gli adulti che lavorano nella scuola. Praticamente i docenti rischiano la quarantena soltanto qualora si trovino a dover fare lezione in una classe (al massimo due ore in un giorno) e poi una sostituzione nella stessa classe. Evento raro. Per evitare che le scuole si svuotino di professori e personale.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!