Covid, a Castello record nero: 3 deceduti in 24 ore. Casi in calo in altri Comuni - Tuttoggi

Covid, a Castello record nero: 3 deceduti in 24 ore. Casi in calo in altri Comuni

Davide Baccarini

Covid, a Castello record nero: 3 deceduti in 24 ore. Casi in calo in altri Comuni

Mar, 02/03/2021 - 16:33

Condividi su:


Covid, a Castello record nero: 3 deceduti in 24 ore. Casi in calo in altri Comuni

Situazione Covid ancora complicata a Città di Castello, positivi ancora più del doppio dei guariti | Nel resto dell'Altotevere situazione più "rosea"

Giornata nera a Città di Castello sul fronte Covid-19. Nelle ultime 24 ore si registra infatti il record di deceduti tifernati in un giorno, ben tre (tutti uomini), che portano a 48 il totale di vittime nel Comune da inizio pandemia.

Castello, 12 positivi e soli 5 guariti

Nonostante il generale calo del numero di nuovi positivi – oggi “solo” 12 (il 20 febbraio era stato toccato il picco record di 42) – non si inverte ancora il trend con i cittadini guariti, appena 5 in questo martedì 2 marzo. Gli attualmente contagiati salgono dunque a 467, di cui 411 in isolamento e 26 ricoverati (2 in terapia intensiva).

Pasqua ai tempi del Covid, un opuscolo per la “Benedizione fai da te”

Tre deceduti tifernati

La scomparsa dei nostri concittadini dovuta al Covid-19 è l’aspetto più triste della pandemiaha detto il vicesindaco tifernate Luca Secondi in riferimento agli ultimi tre deceduti – ci ricorda che la pericolosità del Coronavirus è sempre molto elevata, invitandoci a tenere alta l’attenzione e ad adottare comportamenti improntati al massimo senso di responsabilità”.

“Vaccinazione unica soluzione”

La vaccinazione è l’unica soluzione all’emergenza sanitaria in atto ha aggiunto Secondi – e aderire alla campagna appena partita deve essere un atto di responsabilità da parte di ognuno di noi, sperando che la somministrazione possa accelerare”. In questo senso si attende ancora di conoscere la seconda sede nella zona nord del Comune, oltre a quella già attiva del Cva di Trestina.

L’appello al buon senso

Il vicesindaco ha anche raccomandato, ancora una volta, la massima attenzione al rispetto delle normative anti Covid-19: “Le belle giornate si prestano a creare momenti di incontro che però, purtroppo, devono essere evitati. In questo momento bisogna mantenere un grado di attenzione elevato, se vogliamo recuperare la nostra vita abituale e la nostra libertà. I controlli ci sono, ma non possono certo coprire tutto il territorio comunale, ecco perché bisogna avere la consapevolezza che il vero controllo sta nel senso civico di ognuno di noi”.

Assembramenti e furbetti del coprifuoco, fioccano sanzioni in Altotevere

La situazione negli altri Comuni

Situazione sicuramente meno complessa quella degli altri Comuni dell’Altotevere, tutti praticamente in calo relativamente al totale dei nuovi contagi.

A San Giustino, dai 200 casi del 26 febbraio si è oggi passati a 178 (+5 nelle ultime 24 ore); Umbertide ne conta invece 177 (+2 oggi), rispetto ai 193 casi del 23 febbraio. Notevole la discesa a Citerna, dove dai 50 contagi raggiunti il 24 febbraio si è oggi tornati a 39.

A Montone (-1) dal picco dei 27 casi del 23 febbraio si è scesi ai 21 attuali. Anche Monte Santa Maria Tiberina (-1) scende a 22 (il 23 febbraio aveva toccato il record di 26). Rimangono stabili Lisciano Niccone – 2 casi dal 21 febbraio – e Pietralunga – 4 contagi dal 26 febbraio.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!