Costacciaro, l'ultimo nato del Comune accende l'Albero di Natale - Tuttoggi

Costacciaro, l’ultimo nato del Comune accende l’Albero di Natale

Davide Baccarini

Costacciaro, l’ultimo nato del Comune accende l’Albero di Natale

Gio, 10/12/2020 - 15:10

Condividi su:


Costacciaro, l’ultimo nato del Comune accende l’Albero di Natale

E’ stata un’accensione dell’Albero molto particolare, e del tutto inedita, quella avvenuta il giorno dell’Immacolata, a Costacciaro.

Grazie ai ragazzi della Pro loco la cerimonia, nel rispetto delle norme anti Covid, quest’anno è avvenuta in diretta Facebook per mano di un piccolissimo testimonial, l’ultimo bambino nato residente nel Comune.

Il collegamento con casa Aluigi Costanzi – con papà Luca, mamma Serena e il figlioletto Edoardo – è avvenuto direttamente dalla piazza centrale del paese, al monumento dei Caduti per la Patria, dov’è stato allestito un abete di 4 metri, con 800 luci e circa 200 tra palline e fiocchi, con a corredo un ben augurante arcobaleno.

La scelta della Pro loco è ricaduta sul piccolo Edoardo, il più giovane di Costacciaro, “come segno di speranza e voglia di rinascere”.

Poco prima dell’accensione mamma Serena ha detto: “Ci tenevamo molto a ringraziarvi, ci avete fatto un bellissimo regalo. In quest’anno particolare abbiamo tutti bisogno di sentire ancora di più l’atmosfera natalizia e farla entrare nelle nostre case. Sperando di portarvi un po’ di gioia. Edoardo rappresenta la vita che va avanti e vince su tutto. Lui soprattutto ne è esempio”.

Subito dopo, con l’aiuto del papà, Edoardo ha toccato con il ditino il tablet che ha illuminato l’albero e il Natale di Costacciaro.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!