Coronavirus, vittima folignate: muore 73enne. Il cordoglio del sindaco

Coronavirus, prima vittima folignate: muore 73enne ricoverato a Perugia. Il cordoglio del sindaco Zuccarini

Redazione

Coronavirus, prima vittima folignate: muore 73enne ricoverato a Perugia. Il cordoglio del sindaco Zuccarini

Il decesso la scorsa notte. Il cordoglio del commissario Onnis alla città
Lun, 30/03/2020 - 09:57

Condividi su:


Coronavirus, prima vittima folignate: muore 73enne ricoverato a Perugia. Il cordoglio del sindaco Zuccarini

La guerra contro il Covid19 continua e miete le sue vittime. Così anche Foligno piange la prima morte per il nuovo coronavirus. L’uomo, 73 anni, è morto la notte scorsa presso l’Unità di terapia intensiva del Santa Maria della Misericordia. Aveva 73 anni ed era residente a Foligno. Era stato ricoverato dal 13 marzo.

Appresa la notizia , il commissario dell’ospedale Antonio Onnis si è messo questa mattina in contatto con il sindaco Stefano Zuccarini al quale ha voluto esprimere, anche a nome del personale sanitario, sentimenti di vicinanza ai familiari e alla comunità folignate..

Il cordoglio del sindaco Zuccarini

A nome mio, dell’intera Amministrazione Comunale e della città di Foligno, esprimo le più sincere e sentite condoglianze ai familiari e ai parenti del nostro concittadino, prima vittima folignate del cosiddetto ‘Coronavirus’”, ha sottolineato in una nota il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini.Nella prima mattinata di oggi, Antonio Onnis, commissario straordinario dell’ospedale Santa Maria della Consolazione di Perugia, mi ha prontamente comunicato la scomparsa del settantreenne, che si è spento la scorsa notte nell’unità di terapia intensiva, dove era era stato ricoverato lo scorso 13 marzo. Ringrazio i dirigenti e l’intero personale medico della struttura ospedaliera perugina per la grande attenzione e professionalità con la quale è stato accolto e seguito il nostro concittadino. In questi momenti di profonda tristezza, dobbiamo trovare ancora di più forza e coraggio per andare avanti, e colgo l’occasione per ringraziare i folignati per come si stanno comportando, al tempo stesso li richiamo nuovamente ad un ancora maggiore rispetto dei divieti e delle normative, ringraziando tutti per il  grande sforzo di generosità e solidarietà che stiamo registrando”. 

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!