Coronavirus, la movida con rissa a Perugia finisce sul Tg1

Coronavirus, la movida con rissa a Perugia finisce sul Tg1

Redazione

Coronavirus, la movida con rissa a Perugia finisce sul Tg1

Le immagini degli assembramenti e delle botte in centro sulle tv nazionali
Sab, 23/05/2020 - 20:34

Condividi su:


Questa volta non c’entrano nulla i controversi indici di contagio da Coronavirus utilizzati dagli esperti, né i commenti del ministro di turno. A far finire l’Umbria sul Tg1 e sul resto dei media nazionali ci hanno pensato i giovani perugini che alcuni video, circolati sul web, riprendono mentre venerdì sera, bevono, ammassati e senza protezioni, in piazza Danti.

BOTTE A CHI NON RISPETTA LA DISTANZAA discapito di tutte le maldicenze che si dicono sulla scarsa responsabilità dei perugini, qui una rissa scoppiata ieri sera in centro tra chi rispettava e chi non rispettava il distanziamento sociale.Se c è qualcuno che non mantiene le distanze, è giusto corcarlo di botte.(È un post ironico of course) . Andrea Romizi Comune di Perugia Michele Fioroni Donatella Tesei Rita Passerini Marco Taccucci Massimo Sbardella Egle Priolo Ivano PorfiriMarco Giugliarelli Ughetta De Angelis Sarah Bistocchi Francesco Zuccherini Giuliano Giubilei Francesco Di Pietro Giovanni Dozzini Rocco Dozzini Viviana Bellavita Diego Baccarelli Michele Astioso Nucci Luca Preziosi Francesco Calabrese

Publiée par Aless Riccini Ricci sur Samedi 23 mai 2020

Scene come se ne sono viste in altre città, come ad esempio Brescia. Con l’aggravante, a Perugia, della rissa, il cui video è naturalmente finito anch’esso sulle tv nazionali.

Non certo un bel biglietto da visita per una città e una regione che puntano a far tornare i visitatori offrendo un turismo slow.

Il Comune di Perugia, intanto, dopo un venerdì sera in cui incomprensibilmente tutti sono rimasti a guardare, corre al riparo con l’ordinanza che limita la movida.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!