CONCORSI, LA MEJO DIRIGENZA. PASSANO I PRIMI 2 ‘PRECARI’, SPOLETO VERSO L’EN PLEIN - Tuttoggi

CONCORSI, LA MEJO DIRIGENZA. PASSANO I PRIMI 2 ‘PRECARI’, SPOLETO VERSO L’EN PLEIN

Redazione

CONCORSI, LA MEJO DIRIGENZA. PASSANO I PRIMI 2 ‘PRECARI’, SPOLETO VERSO L’EN PLEIN

Lun, 06/12/2010 - 14:10

Condividi su:


CONCORSI, LA MEJO DIRIGENZA. PASSANO I PRIMI 2 ‘PRECARI’, SPOLETO VERSO L’EN PLEIN

Procedono spediti i 4 concorsi per dirigenti banditi dal Comune di Spoleto. E procedono bene. Almeno per i 4 dirigenti ‘precari’ in forza all’Ente. Due di loro (l’attuale direttore generale Angelo Cerquiglini e il dottor Vincenzo Russo) hanno già messo in tasca l’ambita qualifica. Gli altri 2 concorrenti invece (Emanuela De Vincenzi e Stefania Nichinonni) attendono ora di superare le prove orali. Ma andiamo con ordine, seguendo quanto affisso all’Albo Pretori.

I vincitori – Non c’è ancora la determina di inquadramento ma è ormai certo che Cerquiglini e Russo, che concorrevano rispettivamente per i posti da dirigente “finanziario” e “amministrativo”, ce l’hanno fatta. Il d.g. ha riportato il punteggio di 27/30mi, mentre Russo quello di 26/30mi. La vincita era pressoché certa visto che ai due, con 12 punti entrambi di distacco dagli altri concorrenti, sarebbe addirittura bastato ottenere il punteggio minimo. Queste le graduatorie finali. Dirigente finanziario: Angelo Cerquiglini 85 (prove scritte 58 punti, prova orale 27), Michele Brivio 72 (45, 27), Antonio Lavorato 67 (46, 21), Francesco Consiglio 65 (43, 22).

In corsa – Resi noti anche i punteggi delle due prove scritte per i posti da dirigente della Polizia municipale e dei Servizi sociali. La dottoressa De Vincenzi si è piazzata al primo posto con 57 punti (29, 28) seguita da Roberto Benigni 52 (26, 26), Giovanni Di Capua 49 (25, 24) e Giacomo Meniconi 46 (25, 21). Buone chance dunque per l’attuale comandante della Pm spoletina che vanta ben 5 punti dal 2° classificato. Ne ha decisamente meno la dottoressa Stefania Nichinonni, piazzatasi al 1° posto, ma con 2 soli punti di vantaggio sulla seconda concorrente, Dina Bugiantelli, nome molto conosciuto negli ambienti politici umbri (è dirigente del piddì di Assisi e bocciana di ferro). Questa la graduatoria: Stefania Nichinonni 58 punti (29, 29), Dina Bugiantelli 56 (28, 28) e Alessandro Licitra 49 (25, 24). Le prove orali di questi ultimi 2 concorsi si terranno il prossimo 10 novembre a partire dalle 9 presso il palazzo municipale.

Articoli precedenti

CONCORSI DIRIGENTI, I MEGLIO DIPENDENTI. OTTIME CHANCE PER 2 PRECARI DI VINCERE IL POSTO

CONCORSI DIRIGENTE, ECCO CHI SE LA GIOCHERA’. COMMISSIONI, PER COMUNE “NESSUNA INCOMPATIBILITA’”

CLAMOROSO, DA MOBILITA’ NESSUN DIRIGENTE. OK CONCORSI, GLI AMMESSI E LE COMMISSIONI

CONCORSI, TREMANO DIRIGENTI “PRECARI” DI SPOLETO. 5 DOMANDE MOBILITA’, MA 100 PRONTI QUALI ‘RISERVE’


Condividi su:


Aggiungi un commento