Con pistole e taser rapinano albergatore - Tuttoggi

Con pistole e taser rapinano albergatore

Redazione

Con pistole e taser rapinano albergatore

In tre, col volto coperto, fanno irruzione nella struttura di Ponte Valleceppi | Magro il bottino, ma forse non cercavano solo denaro
Dom, 02/12/2018 - 13:17

Condividi su:


Con pistole e taser rapinano albergatore

Armati di pistola e di taser (le pistole elettriche che si stanno introducendo anche tra le forze dell’ordine italiane) sono entrati in una struttura ricettiva di Ponte Valleceppi ed hanno chiesto l’incasso. I rapinatori erano in tre, con il volto coperto, ma sembra con un accento dell’Europa dell’est.

Sotto la minaccia delle armi, il titolare è stato chiuso nel suo ufficio.

Magro il bottino della rapina: solo 300 euro. La polizia che sta indagando vuole verificare anche se i rapinatori abbiano rubato altro. Tra le ipotesi anche che, con il pretesto di rubare denaro, abbiano tentato di avere accesso alle informazioni sugli ospiti che in passato hanno soggiornato nella struttura ricettiva.

Sulla base delle armi in possesso dei tre rapinatori, e in particolare del taser, i poliziotti stanno anche verificando casi di colpi simili compiuti in altre regioni.


Condividi su:


Aggiungi un commento