Comunicare con la Street Art

Comunicare con la Street Art

A Perugia la tavola rotonda promossa da AboutUmbria e Umbrò Cultura


share

L’associazione culturale AboutUmbria e il progetto Umbrò Cultura hanno promosso una tavola rotonda sul tema Street Art & Comunicazione. Al graffitismo e alla Street Art, e al loro rapporto con la comunicazione è dedicato il seminario di giovedì 16 maggio.

L’idea nasce dalla consapevolezza che le nuove generazioni, dettando regole e tendenze, danno vita a nuovi modi di comunicare o di reinterpretare il linguaggio. Interpretare e comprendere il linguaggio della Street Art significa entrare in contatto con le aspettative di un’intera generazione e tentare di rispondere ai seguenti quesiti: si può giungere ad un decoro urbano attraverso la Street Art? Quali sono le differenze tra Street Art spontanea e Street Art su commissione? I musei urbani all’aperto possono riqualificare le città? Come viene percepita la Street Art dai cittadini? Quali sono i punti di contatto tra arte contemporanea e Street Art?

Alla tavola rotonda, coordinata da Matteo Piselli, esperti nel campo della comunicazione e dell’arte. Nello specifico:

Sessione 1: ARTISTI
Presentazione dei lavori degli artisti e del loro punto di vista sul ruolo della Street Art nella comunicazione dell’arte.
Ache77
Maqcèd
Ilcoffee
Ob Queberry Artwork

Sessione 2: CURATORI E ASSOCIAZIONI
Presentazione delle loro esperienze e opinioni sul ruolo della Street Art nella comunicazione dell’arte.
Pro-Loco Collazzone
Comma Art City Project
Andrea Baffoni (critico d’arte)
Matteo Bidini (Street Levels Galleria Firenze).

share

Commenti

Stampa