Colussi, i sindacati chiedono 700 euro a dipendente per il 2018: lanciato un ultimatum all'azienda - Tuttoggi

Colussi, i sindacati chiedono 700 euro a dipendente per il 2018: lanciato un ultimatum all’azienda

Flavia Pagliochini

Colussi, i sindacati chiedono 700 euro a dipendente per il 2018: lanciato un ultimatum all’azienda

Torna a farsi sentire lo stabilimento di Petrignano: entro lunedì l'azienda dovrà decidere
Sab, 12/01/2019 - 09:52

Condividi su:


Colussi, i sindacati chiedono 700 euro a dipendente per il 2018: lanciato un ultimatum all’azienda

Settecento euro per ciascuno dei 484 dipendenti (384 produttivi e un centinaio di impiegati) del sito Colussi di Petrignano. Dopo lo sciopero e la moblitazione, i sindacati lanciano un ultimatum all’azienda, che scade lunedì: nello stabilimento assisano non è stato firmato l’accordo per il premio di produzione a causa delle dimissioni della Rsu dopo le controversie sorte proprio sul patto in seguito alle votazioni maggio, ma i sindacati chiedono quei soldi per i dipendenti sotto forma di incentivo di disagio.

L’incontro tra Colussi e rsu è avvenuto giovedì, dopo che prima di Natale si era svolto uno sciopero di due giorni e mentre è tutt’ora in corso lo stato di agitazione. I 700 euro sono frutto di un 600 euro (gestionale) e di circa 300 euro di presenza sul lavoro, più altri 100 euro per i lavoratori che hanno il Fondo integrativo pensionistico. Ma senza accordo (quale è, come detto, il caso dello stabilimento petrignanese) il totale si abbassa del 17%: i 600 euro diventerebbero al massimo 498 euro e i 300 scenderebbero a 249, oltre ai 100 di fondo pensionistico che rimangono gli stessi.

Lunedì è prevista l’assemblea in fabbrica e se l’azienda dirà no, ripartirà la protesta. Che potrebbe peraltro aprirsi su altri fronti, visto che – una volta chiaritisi sull’accordo – sindacati e azienda torneranno a discutere per turni, flessibilità , banca ore e interinali

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!