Clown di corsia, a Orvieto si cercano volontari - Tuttoggi

Clown di corsia, a Orvieto si cercano volontari

Redazione

Clown di corsia, a Orvieto si cercano volontari

Lun, 01/08/2022 - 10:00

Condividi su:


Clown di corsia, l'associazione di clown-terapia Clown VIP Orvieto ODV riapre i corsi di formazione per aspiranti volontari

Dopo una pausa forzata di oltre 2 anni ci aspettano grandissime novità! Si inizia a novembre, con il corso di formazione per diventare volontari clown di corsia nell’associazione di clown-terapia Clown VIP Orvieto ODV.

Chi sono i volontari clown di corsia

L’associazione di volontari, nata nel 2019, che svolge servizio di clownterapia nel territorio orvietano. VIP Orvieto fa parte della federazione VIP Viviamo In Positivo Italia ODV, che unisce più di settanta associazioni in tutto il territorio nazionale.
Questi anni, segnati dalla pandemia, ci hanno tenuti lontani dalle strutture in cui avevamo iniziato a operare subito dopo la nostra fondazione (residenza protetta San Giorgio, residenza Don Bosco Monterubiaglio, Ospedale Santa Maria della Stella): vogliamo ora formare un nuovo gruppo di volontari, per ripartire alla grande, e andare incontro a tanti nuovi progetti!

Il volontario clown di corsia: chi è e cosa fa

Il clown di corsia, o il clown sociale in generale, sono figure ormai molto conosciute grazie a numerose testimonianze e a film di successo.
L’arte, la magia e la risata possono essere uno strumento fortissimo per il sostegno di chi vive situazioni di difficoltà. Abbiamo vissuto sulla nostra pelle momenti in cui la nostra presenza è stata di ausilio per la diagnosi, e per la guarigione.
Nel nostro piccolo vogliamo portare la nostra presenza dove ci sono situazioni di disagio fisico o sociale, indossando il naso rosso, abbracciando la sofferenza e provando a trasformarla in speranza, e sensibilizzando chiunque incontriamo al mondo del volontariato.

Cosa è richiesto per diventare clown di corsia

“La formazione è diversa da quella degli artisti di strada: nei contesti in cui operiamo possiamo attingere solo a una piccolissima parte degli strumenti e delle abilità di questa nobile e antica arte. Oltre a musica, giocoleria e magia, la nostra formazione è finalizzata a coltivare in noi quel qualcosa di invisibile che proviamo a portare sempre con noi nel nostro volontariato. 
È per questo che per unirsi a noi le competenze tecniche o artistiche non sono fondamentali. Ci si può avvicinare a questo volontariato anche se non si sa fare nulla. 
Per far parte del nostro gruppo richiediamo solo due cose: la voglia di dedicarsi al nostro progetto, e la volontà di donare agli altri un po’ della cosa più preziosa e rara che abbiamo. Il nostro tempo. 
Tempo per coltivarci, per crescere, per formarci, e per partecipare ai servizi nelle strutture dove ci aspettano”.

Contatti

I contatti dell’associazione sono: 333 9965932 – Serena; 338 8402843 – Vieri; viporvieto@gmail.com

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!