Clandestino danneggiava auto in centro storico - Tuttoggi

Clandestino danneggiava auto in centro storico

Redazione

Clandestino danneggiava auto in centro storico

Giovane beccato dalla Polizia con una spranga di ferro, ora è caccia ai complici
Gio, 04/05/2017 - 13:36

Condividi su:


Clandestino danneggiava auto in centro storico

Sabato scorso, i poliziotti della suadra volante del commissariato di Foligno, sono intervenuti per contrastare l’azione di alcuni giovani, intenti a danneggiare auto in sosta nel centro storico cittadino. Nonostante le segnalazioni però, gli uomini del vicequestore aggiunto Bruno Antonini, non sono riusciti a bloccare i malintenzionati, che sono riusciti ad allontanarsi prima del loro arrivo.

Nell’ultimo intervento però, i poliziotti sono riusciti ad individuare i vandali: si tratta di tre giovani extracomunitari, uno di loro fermato con in mano la spranga in ferro utilizzata per colpire i veicoli.

Accompagnato al commissariato di via Garibaldi, dopo la sua identificazione, è risultato essere entrato clandestinamente nel territorio italiano, ed avere a suo carico altre segnalazioni per reati della stessa indole.

N.A. –  le sue iniziali – trentenne extracomunitario senza fissa dimora, è stato denunciato in stato di libertà per i reati di danneggiamento aggravato e violazione, in base a quanto previsto dalla vigente normativa in tema di immigrazione.

Sono in corso indagini di polizia giudiziaria per l’identificazione dei soggetti che hanno collaborato con N.A. nella commissione dei gravi rati contestati.


Condividi su:


Aggiungi un commento