CIRCOLI DELLA LIBERTA', INCONTRO DEI PRESIDENTI LOCALI CON ROBERTA RICCI - Tuttoggi

CIRCOLI DELLA LIBERTA', INCONTRO DEI PRESIDENTI LOCALI CON ROBERTA RICCI

Redazione

CIRCOLI DELLA LIBERTA', INCONTRO DEI PRESIDENTI LOCALI CON ROBERTA RICCI

Sab, 29/12/2007 - 16:35

Condividi su:


“I Circoli della libertà dell'Umbria, faranno sentire la loro voce forte ed entusiasta, di plauso ed incondizionata condivisione di questo radicale processo di rinnovamento della politica nazionale, che vede la volontà popolare prevalere, e rende la gente protagonista reale e non apparente della vita politica italiana. Per questo saremo in tutti i Comuni dell'Umbria per raccogliere le adesioni al costituendo Partito voluto da Silvio Berlusconi e dalla Presidente Nazionale Michela Vittoria Brambilla, ma anche per raccogliere il malcontento della gente, delusa dalla politica lontana dai propri bisogni”. I Presidenti dei Circoli della Libertà dell'Umbria, presenti in maniera massiccia all'Hotel Plaza di Perugia, hanno aderito con entusiasmo alla sfida lanciata dal Presidente del Comitato Esecutivo Regionale, Roberta Ricci, di dare vita ad almeno un circolo in ogni comune, anche il più piccolo della nostra Regione, coinvolgendo nel progetto soprattutto coloro che non si sono mai avvicinati ai partiti tradizionali. Alla riunione è intervenuto il Direttore Territoriale Nazionale dei Circoli della Libertà, Bruno Colombo, responsabile, insieme alla Presidente Michela Vittoria Brambilla, del coordinamento delle commissioni dei circoli della Libertà, che prepareranno la costituente del Popolo della Libertà insieme agli altri Partiti Politici. E' stato ribadito che, dopo la fase di spontaneismo durata oltre un anno, è stato necessario darsi una struttura organizzativa, che porti avanti quanto spiegato dal leader e fondatore del “Popolo della libertà”, Silvio Berlusconi, a margine della conferenza che ha ufficializzato le nomine del movimento a livello regionale e provinciale (vedi foto), cioè fare da collante fra tutti gli elettori della ex Cdl, al fine di costruire dal basso questo grande movimento politico destinato ad essere la casa di tutti i popolari, moderati e liberali.A questo riguardo, è stata annunciata la costituzione a breve dei gruppi “della libertà”, di cui faranno parte consiglieri e amministratori della nostra Regione.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!