"Centro pedonale e pilomat per proteggere i cittadini dai rischi"

“Centro pedonale e pilomat per proteggere i cittadini dai rischi”

Redazione

“Centro pedonale e pilomat per proteggere i cittadini dai rischi”

Mar, 05/07/2022 - 07:00

Condividi su:


La proposta di Foligno in Comune dopo i fatti avvenuti nella notte tra sabato e domenica

I fatti avvenuti nella notte tra sabato e domenica hanno innescato un dibattito sul fronte del centro storico. Così il direttivo di Foligno in Comune sottolinea come “Quello che è accaduto mette in luce che la zona pedonale non è adeguatamente protetta dal rischio che delle auto l’attraversino a tutta velocità falciando i pedoni. L’amministrazione faccia installare dei pilomat ai principali accessi“.

“Serve rilancio del centro storico”

Le riflessioni di Foligno in Comune sono però ad ampio raggio: “Il centro è sporco, alcuni vicoli sono diventati delle discariche a cielo aperto, mancano eventi culturali capaci di attrarre pubblico da fuori città – anche perché quelli che c’erano sono di fatto azzerati – e ci sono tanti altri problemi segnalati da residenti e attività economiche di quest’area così importante per la vitalità di Foligno. Cosa servirebbe? Che finalmente si progetti, come chiediamo da tanti anni, un vero e proprio piano di rilancio del centro. Si faccia con modalità partecipative e si parta dalla pedonalizzazione dell’intera area, per affrontare le tante questioni con un approccio integrato, accompagnato con servizi, finanziamenti e incentivi adeguati“.

“Basta ad immobilismo e declino”

Questa amministrazione aveva promesso strumentalmente sicurezza e invece ha portato immobilismo e declino economico. Oltre il consumo, per un migliore consumo, è giunto il momento di ripensare il modo in cui si vive il centro della città“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!