Cavalleria rusticana in discoteca: coltellate per gelosia, otto feriti AGGIORNAMENTI - Tuttoggi

Cavalleria rusticana in discoteca: coltellate per gelosia, otto feriti AGGIORNAMENTI

Redazione

Cavalleria rusticana in discoteca: coltellate per gelosia, otto feriti AGGIORNAMENTI

Arrestati una coppia di giovani stranieri | La violenza al Lido Club scoppiata per la presenza dell'ex di lei
Mar, 15/10/2019 - 18:28

Condividi su:


Cavalleria rusticana in discoteca: coltellate per gelosia, otto feriti AGGIORNAMENTI

Aggiornamento ore 19.40 Tre degli otto feriti a coltellate al Lido Club si trovano ricoverati all’ospedale Santa Maria della Misericordia. I medici hanno dovuto suturarne le profonde ferite da arma da taglio con numerosi punti. Nessuno è comunque in pericolo di vita.


Cavalleria rusticana, nella notte tra lunedì e martedì, al Lido Club di Ponte San Giovanni, dove si stava svolgendo la Balkan Night. Dopo una maxi rissa sono volate coltellate nella sala da ballo, con otto persone ferite e due albanesi arrestati. In manette sono finiti una coppia, un albanese di 30 anni e una rumena di 32.

Le indagini sono ancora in corso, affidate al sostituto procuratore Anna Maria Greco. Secondo le prime testimonianze, sembra che la violenta lite sia scoppiata di notte, per questioni di gelosia. Nella sala da ballo c’era infatti anche l’ex fidanzato della ragazza.

Ad un certo punto è nata una violenta lite, con calci, schiaffi e spintoni. Ma i due arrestati hanno estratto ciascuno un coltello, colpendo l’ex fidanzato della donna, alcuni suoi amici e le persone che erano intervenute per cercare di sedare la lite, compreso il deejay.

Quando i carabinieri della stazione di Ponte San Giovanni sono arrivati nel locale hanno trovato otto persone ferite. La coppia di albanesi si era invece data alla fuga, a bordo di una Mercedes. I due sono stati però intercettati dai militari ed arrestati in flagranza di reato.


Condividi su:


Aggiungi un commento