Caso Lanza - Sir, la Lega rimanda: vuole l'offerta economica

Caso Lanza – Sir, la Lega rimanda: vuole “vedere” l’offerta economica

Redazione

Caso Lanza – Sir, la Lega rimanda: vuole “vedere” l’offerta economica

La camera di conciliazione non ha deciso sulla rescissione del contratto
Mar, 11/08/2020 - 19:18

Condividi su:


Caso Lanza – Sir, la Lega rimanda: vuole “vedere” l’offerta economica

“L’affaire” Lanza – Sir non è ancora all’epilogo. La Camera di conciliazione della Lega non è riuscita infatti a mettere la parola fine al braccio di ferro tra il giocatore della Nazionale e la società del patron Sirci.

Lanza e il club dovranno infatti tornare ad incontrarsi, Ma questa volta sul tavolo dovrà esserci l’offerta economica per la rescissione del contratto, chiesto dalla Sir, che ha messo fuori squadra il giocatore, legato ancora a Perugia per un altro anno.

Nel frattempo Lanza potrà allenarsi a Perugia, ma non per i compagni, vista l’esclusione tecnica operata da mister Heynen.

L’idea, comunque, alla luce di quanto trapelato dalla seduta di questa mattina, è che Lanza si libererà. Anche se il giocatore può accasarsi all’estero (resta aperta la pista che potrebbe portarlo in Russia) o, in un altro club italiano, solo dopo la riapertura della finestra di mercato dalla terza giornata.

Tra Lanza e la Sir, dunque, resta ormai solo una questione di soldi.