CARTA DELL'ACQUA DELL'UMBRIA, OGGI L'INCONTRO PER LA STESURA - Tuttoggi

CARTA DELL'ACQUA DELL'UMBRIA, OGGI L'INCONTRO PER LA STESURA

Redazione

CARTA DELL'ACQUA DELL'UMBRIA, OGGI L'INCONTRO PER LA STESURA

Mar, 02/10/2007 - 15:04

Condividi su:


CARTA DELL'ACQUA DELL'UMBRIA, OGGI L'INCONTRO PER LA STESURA

Sarà la Sala della Vaccara di Perugia ad ospitare questo pomeriggio (ore 16) un incontro dibattito per un forum regionale di associazioni, cittadini e istituzioni per la stesura della Carta dell'Acqua dell'Umbria.
Tra i numerosi incontri che il progetto “Percorsi d'Acqua”, l'iniziativa organizzata dalla Rete Regionale dei Centri di Educazione Ambientale, finanziata dalla Regione Umbria-CRIDEA, ecco un appuntamento che non a caso si inserisce nella Settimana della Pace. Si marcerà da Perugia ad Assisi con la consapevolezza che i diritti umani non vanno violati. Si potrebbe mai escludere il diritto di accesso all'acqua?
Ed ecco appunto la proposta: “la Carta dell'Acqua dell'Umbria”. Una serie di punti che impegnano a utilizzare, proteggere conoscere e promuovere l'acqua come bene comune, nel rispetto dei principi fondamentali della sostenibilità ambientale, economica, sociale, politica e istituzionale.
L'iniziativa “Per la Carta dell'Acqua dell'Umbria” è organizzata con la collaborazione della Tavola della Pace e di Legambiente.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!