Buco bilancio Spoleto, precipita situazione/ Grifoni chiede al Prefetto lo scioglimento del Consiglio - Tuttoggi

Buco bilancio Spoleto, precipita situazione/ Grifoni chiede al Prefetto lo scioglimento del Consiglio

Redazione

Buco bilancio Spoleto, precipita situazione/ Grifoni chiede al Prefetto lo scioglimento del Consiglio

Mar, 10/09/2013 - 10:53

Condividi su:


Buco bilancio Spoleto, precipita situazione/ Grifoni chiede al Prefetto lo scioglimento del Consiglio

Sul buco di bilancio del Comune di Spoleto la situazione precipita rapidamente verso una serie di atti concreti che non fanno altro che evidenziare ancor più, se ce ne fosse bisogno, lo stato di forte tensione politico-istituzionale a Palazzo comunale. Di questa mattina la nota del consigliere comunale del Terzo Polo, Sergio Grifoni, che annuncia la richiesta al Prefetto di Perugia, Antonio Repucci, di sciogliemento e conseguente commissariamento del Consiglio comunale. Ecco il testo:

Gentilissimo signor Prefetto,

con la presente nota rivolgo a Lei, nella mia qualita' di Consigliere Comunale della citta' di Spoleto, la seguente istanza:
PREMESSO

che il Consiglio Comunale di Spoleto, nella seduta dello scorso 6 maggio, a maggioranza dei voti, ha deliberato l'approvazione del bilancio consuntivo 2012 con relative relazioni allegate (atto deliberativo n. 13);

PREMESSO ALTRESI'

che il Direttore Generale del Comune di Spoleto, nella seduta del Consiglio Comunale del 17 giugno u.s. (atto deliberativo n. 14), in riferimento al bilancio suddetto, ufficialmente ammetteva errori contabili e residui insussistenti, tanto da spingere la Giunta Comunale ad individuare un esperto in grado di fotografare la situazione finanziaria presente e passata;

APPURATO

che, a termine di tale analisi, cosi' come emerso da dichiarazioni ufficiali dei funzionari competenti e, soprattutto, da parte del Sindaco di Spoleto, raccolte in comunicati stampa ed interviste televisive, emergerebbe un buco di bilancio di svariati milioni di euro

CONSTATATO

che tale risultanza procedurale ed economico-finanziaria, a giudizio dello scrivente, oltre a rendere nullo e non rispondente alla realta' dei fatti il bilancio su richiamato, va a stravolgere la futura gestione del nostro Comune, creando gravi disfunzioni

RICHIAMATA

la normativa di legge n. 267 del 2000

t.c.p.
CHIEDE

il risolutivo intervento del signor Prefetto, al fine di valutare lo scioglimento immediato del Consiglio Comunale di Spoleto, ripristinando cosi' la giusta legalita'. Distinti saluti.-

Spoleto, lì 10 settembre 2013 IL CONSIGLIERE COMUNALE
Sergio Grifoni


Condividi su:


Aggiungi un commento