Botti: le disposizioni del Comune

Botti: le disposizioni del Comune

Palazzo dei Priori: quali acquistare, dove non si possono usare


share

Il Comune di Perugia mette in guardi sull’uso consapevole di botti e prodotti pirotecnici utilizzati per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Si raccomanda, pertanto, di farne un uso più consapevole, sicuro e rispettoso, evitando i cosiddetti botti ad alta rumorosità e privilegiando, invece, articoli pirotecnici meno invasivi e pericolosi.

E’ fondamentale l’adozione di tutte le cautele e gli accorgimenti necessari, al fine di prevenire rischi per la propria e l’altrui incolumità. Si invitano, pertanto i cittadini a non acquistare prodotti non certificati, a leggere attentamente e rispettare le indicazioni riportate sulla confezione o suggerite dal commerciante e, comunque, ad evitare l’uso di articoli pirotecnici e, in particolare, dei botti in luoghi di aggregazione o comunque affollati, in aree a rischio di propagazione di incendi, in prossimità dei luoghi di cura e di culto e comunque in vicinanza di edifici ed aree a valenza storica, archeologica, architettonica, naturalistica o ambientale.

Massima attenzione dovrà essere rivolta alla presenza di bambini o di altri soggetti deboli, che dovranno essere tenuti sempre a debita distanza da chi fa uso di fuochi e in condizioni di sicurezza. Ogni anno, le statistiche evidenziano un numero elevato di incidenti, dovuti ad un utilizzo non appropriato dei prodotti pirotecnici.

Si ricorda, inoltre, che i botti ad alta rumorosità producono alterazioni sul comportamento degli animali, non solo domestici, con ripercussioni sulla loro salute.

share

Commenti

Stampa