Bloccati in Canada dopo una vacanza da incubo, la Cgil lancia la gara di solidarietà per farli rientrare a Perugia - Tuttoggi

Bloccati in Canada dopo una vacanza da incubo, la Cgil lancia la gara di solidarietà per farli rientrare a Perugia

Redazione

Bloccati in Canada dopo una vacanza da incubo, la Cgil lancia la gara di solidarietà per farli rientrare a Perugia

L'uomo si è procurato una grave frattura all'anca, ma la coppia non può tornare se non paga il conto medico
Sab, 21/12/2019 - 17:24

Condividi su:


Bloccati in Canada dopo una vacanza da incubo, la Cgil lancia la gara di solidarietà per farli rientrare a Perugia

Si è messa in moto la macchina della solidarietà per aiutare e riportare in Italia due cittadini umbri, iscritti e militanti Cgil, i coniugi Karl Heinz Nolte e Maria Gabriella Suella, residenti a Perugia.

Mentre erano in vacanza nell’isola di Cuba, Karl è stato vittima di una caduta accidentale che gli ha procurato la frattura dell’anca.

Operato d’urgenza all’Avana è stato in grado di rimettersi in viaggio verso Madrid il 12 dicembre, ma durante il volo alcune serie complicazioni al suo stato di salute hanno costretto il capitano ad un atterraggio di emergenza, in Canada. Qui Karl Heinz Nolte è stato ricoverato e sottoposto a nuove cure che stanno migliorando la sua condizione.

Tuttavia – riferisce Filippo Ciavaglia, segretario generale della Cgil di Perugia – la coppia umbra ha dovuto sostenere spese molto consistenti per affrontare l’emergenza, ad oggi circa 15mila euro. Spese che solo in un secondo momento, si spera, saranno coperte dall’assicurazione. La Cgil di Perugia, alla quale entrambi i coniugi sono iscritti, si è dunque subito attivata, chiedendo il coinvolgimento delle istituzioni regionali e nazionali, che a loro volta hanno interessato il consolato italiano in Canada, con l’obiettivo di garantire un celere rientro dei due compagni in Italia”, conclude Ciavaglia. 

(foto d’archivio)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!