Attacco cyber terroristico a sito Confindustria Umbria - Tuttoggi

Attacco cyber terroristico a sito Confindustria Umbria

Carlo Ceraso

Attacco cyber terroristico a sito Confindustria Umbria

In azione un gruppo di hacker turchi | Hanno già colpito anche istituzioni USA
Dom, 27/08/2017 - 17:37

Condividi su:


Attacco cyber terroristico a sito Confindustria Umbria

Un attacco cyber è stato portato ai danni del sito internet di Confindustria Umbria.

Ad agire un gruppo di hacker turchi già noti ai servizi segreti di tutto il mondo e alle polizie occidentali.

L’attacco informatico di matrice terroristica è stato compiuto nella notte tra venerdì scorso e sabato mattina quando i funzionari della associazione degli industriali dell’Umbria ha fatto la scioccante scoperta: sul sito campeggiava l’immagine di alcuni combattenti jihadisti.

Immediata è scattata la denuncia alla Polizia postale di Perugia, coordinata dal Vice questore Anna Lisa Lillini i cui uomini hanno avviato delle indagini per risalire agli autori. dei vari associati.

Dalle scritte in turco che compaiono, o meglio comparivano visto che il sito attualmente risulta oscurato, sembra che l’ attacco cyber terroristico potrebbe essere stato compiuto da una cellula del gruppo di hacker Ayyildiz Tim, lo stesso già rimbalzato agli onori delle cronache giudiziarie americane per aver tentato l’accesso ad alcuni siti istituzionali americani, incluso quello del Dipartimento della Difesa.

Un attacco che non ha riguardato solo il sito di Confindustria Umbria ma anche quello di Umbria Company che racchiude i dati di oltre 1.200 aziende della Regione.

Impossibile per il momento comprendere se l’azione criminosa degli hacker sia stata per paralizzare l’attività informatica di Confindustria Umbria o per acquisire dati.


Condividi su:


Aggiungi un commento