AST, Morselli non abbandona Terni - Tuttoggi

AST, Morselli non abbandona Terni

Sara Cipriani

AST, Morselli non abbandona Terni

Doppio incarico per la Lady d'Acciaio / Renzi incontra magnate dell'acciaio indiano
Sab, 06/09/2014 - 19:26

Condividi su:


“Il vertice di Ast rimane immutato. La dott.ssa Lucia Morselli resta amministratore delegato dell’azienda. Ogni ipotesi di variazione dei vertici aziendali  deve ritenersi, pertanto, non confermata” lo ha comunica oggi con una nota l’AST, per mettere a tacere le voci che si erano levate ieri, dopo la nomina ufficiale  della manager ad amministratore delegato di Trenord, la joint-venture tra Ferrovie Nord e Trenitalia per il trasporto regionale in Lombardia.

Doppio mandato per la Lady d’Acciaio, che venerdì sembra aver perso qualche posizione, durante il vertice Mise di Rom per decidere le sorti di circa 600 operai della Acciai Speciali Terni. Decisione rimandata di un mese e momentaneo stop della messa in mobilità per i lavoratori.

Nel frattempo, anche il presidente del Consiglio Renzi sembra prendersi a cuore le sorti dell’acciaio italiano, compreso quello di Terni. Il premier ha infatti incontrato stamattina Mr Sajjan Jinda, presidente di Jsw Steel, gigante indiano dell’acciaio. Al centro del colloquio, al quale ha partecipato anche il ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, gli investimenti in Italia nel settore della siderurgia. Tra i temi trattati, a quanto si apprende da palazzo Chigi, anche la questione siderurgica del Paese, con i siti in maggior difficoltà:  Taranto, Piombino e Terni.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!