Assisi, carabinieri inaugurano la "Stanza tutta per sé" per le vittime di violenze e abusi - Tuttoggi

Assisi, carabinieri inaugurano la “Stanza tutta per sé” per le vittime di violenze e abusi

Redazione

Assisi, carabinieri inaugurano la “Stanza tutta per sé” per le vittime di violenze e abusi

Sab, 19/11/2022 - 12:42

Condividi su:


Il locale dedicato alla tutela e all'ascolto protetto di donne e minori si trova all'interno della caserma assisana

Questa mattina (19 novembre) è stata inaugurata, all’interno della Compagnia Carabinieri di Assisi, la “Stanza tutta per sé”, un locale dedicato alla tutela e all’ascolto protetto di donne e minori vittime di violenza e abusi.

L’evento si incardina nel progetto avviato nel 2015 da Soroptimist International d’Italia ed anticipa di pochi giorni la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, che ricorre il 25 novembre e in occasione della quale la caserma di Santa Maria degli Angeli si illuminerà di arancione, in segno di vicinanza e supporto a tutte le donne vittima di violenza e abuso.

Il Club Soroptimist Valle Umbra, che negli anni scorsi aveva già realizzato altre due stanze nel territorio umbro, si è coordinato con l’Arma di Assisi e, grazie al prezioso contributo offerto dalla Fondazione Perugia, ha curato la realizzazione di questa terza stanza.

Il locale è stato allestito in maniera da apparire accogliente e sicuro, per mettere a proprio agio quanto più possibile le vittime di violenze, abusi e reati di genere, anche se in età infantile. È dotato inoltre di un sistema di registrazione audio/video, che permette ai carabinieri di procedere all’ascolto protetto secondo le linee guida previste e nella massima tutela delle vittime.

Un gesto di grande generosità da parte del Club Soroptimist Valle Umbra, che si affianca alla grande sensibilità che l’Arma ripone nella gestione delle fasce cosiddette “deboli”, anche avviando il proprio personale a corsi di specializzazione, in cui vengono apprese le metodologie utili a trattare con sempre maggiore professionalità ed efficacia tali fenomeni, diffusi trasversalmente su tutto il territorio nazionale e frequenti anche nella nostra regione.

All’inaugurazione sono intervenuti il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Perugia, Colonnello Stefano Romano, la Presidente del Club Soroptimist Valle Umbra Graziella Pascucci, nonché il Vescovo di Assisi, Nocera Umbra e Gualdo Tadino, S.E. Mons. Domenico Sorrentino, e il sindaco di Assisi, Ing. Stefania Proietti, unitamente ai rappresentanti della Prefettura e alle socie del Club Valle Umbra.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!