Art Bonus, il Comune cerca mecenati | Ecco gli interventi previsti

Art Bonus, il Comune cerca mecenati | Ecco gli interventi previsti

Redazione

Art Bonus, il Comune cerca mecenati | Ecco gli interventi previsti

Mer, 20/04/2022 - 09:36

Condividi su:


Si va dall'Oratorio del Crocifisso alle sale conferenze di Palazzo Trinci. I dettagli

Sono quattro gli interventi previsti dall’amministrazione comunale, finanziabili con l’Art Bonus.

Ex Teatro Piermarini

Il primo obiettivo è la riqualificazione dello spazio espositivo dell’ex teatro Piermarini. Per questo, l’importo stimato è di 20mila euro e consiste nel recupero funzionale dello spazio espositivo, con l’inserimento di soluzioni flessibili e diverso sistema di illuminazione per l’utilizzo e messa a disposizione del locale alla cittadinanza per mostre temporanee ed eventi. Il secondo intervento previsto è per l’auditorium ex chiesa di Santa Caterina. Qui si parla di un’opera di 50mila euro che intende dotare l’ex chiesa, attualmente utilizzata come auditorium, di un palco fisso e ring di americana per luci sceniche. Si intende inoltre dotarsi di attrezzature dinamiche e sedie amovibili per consentire lo svolgersi degli spettacoli nel rispetto dell’immobile, nonché per migliorare l’acustica della sala.

Oratorio del Crocifisso

Terzo progetto l’Oratorio del Crocifisso. Qui il lavoro che si intende portare avanti ammonta a 125mila euro per un restauro dell’organo settecentesco presente all’interno dell’Oratorio. L’organo è datato 1738, è opera degli organari folignati Martino e Domenico Cataleni. L’apparato decorativo risulta essere pressoché integro, mentre l’apparato fonico ha subito col tempo considerevoli modifiche che ne hanno alterato l’assetto originario. Per questo motivo è nata la necessità degli interventi. Quarto intervento, per 91.500 euro, consiste nella riqualificazione delle sale conferenze di Palazzo Trinci, con la sostituzione di 300 poltroncine e il conseguente adeguamento tecnologico. Sarà valutata la necessità di creare un gruppo di lavoro per gestire la fase di progettazione.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!