Arriva il 'Treno della Quintana' siglato accordo con Trenitalia - Tuttoggi

Arriva il ‘Treno della Quintana’ siglato accordo con Trenitalia

Claudio Bianchini

Arriva il ‘Treno della Quintana’ siglato accordo con Trenitalia

Al rione La Mora il Palio di San Rocco I Questa sera in piazza della Repubblica spettacolo barocco gratuito
giovedì, 08/09/2016 - 15:27

Condividi su:


Arriva il ‘Treno della Quintana’ siglato accordo con Trenitalia

E’ davvero il caso di dire che la Giostra della Quintana prende al volo un treno carico di opportunità e visibilità: la promozione della manifestazione viaggerà infatti su due binari. Siglata nei giorni scorsi un’intesa tra i vertici dell’Ente Giostra e quelli di Trenitalia Spa: Palazzo Candiotti punta ad aumentare le presenze sfruttando l’utenza ferroviaria mentre l’azienda vuole incentivare l’utilizzo del treno a fini turistici e culturali. Nella sostanza, si prevede l’impegno dell’Ente a riconoscere, già dalla Giostra della Rivincita del 18 settembre 2016, un omaggio del 20% del prezzo del biglietto, e di offrire un biglietto omaggio ad ogni gruppo di almeno quattro persone. Al visitatore basterà esibire il biglietto per Foligno nella stessa data o l’abbonamento regionale. La dirigenza quintanara si impegna inoltre a condurre sui propri canali una campagna per incentivare i viaggi su rotaia. Trenitalia garantirà massima visibilità alla Quintana sui propri canali informativi, dal sito ufficiale a twitter, nonché sulle bacheche, nelle  biglietterie e self-service delle stazioni dell’Umbria. A firmare l’accordo Bruna Di Domenico dirigente di Trenitalia, e Domenico Metelli. E dal prossimo anno ci sarà il ‘Il Treno della Quintana’: in occasione delle due Giostre, da Roma e Firenze partiranno due treni speciali per Foligno con a bordo figuranti che accompagneranno i visitatori.

Intanto gli eventi quintanari proseguono: martedì sera è stato il rione La Mora a vincere il classico Palio di San Rocco, la corsa dei somari organizzata dal rione Cassero in piazza San Domenico. Il team del Gelso era composto da Samuele Trabalza, Lorenzo Bovi e Jacopo Michelini, che hanno avuto la meglio sui ragazzi dell’Ammanniti e la squadra del Badia.

Questa sera alle 22 ed alle 23.15 in piazza della Repubblica, in scena Ludovicarambelliteatro 23 Tableaux Vivants – La conversione di un cavallo: dall’opera di Michelangelo Merisi da Caravaggio.

Hanno preso il via anche le trasmissioni di Quintana Channel, in onda su Umbria Tv canale 210 alle 14, alle 20.30 ed alle una, con Manuela Marinangeli e Mauro Silvestri.


Condividi su:


Aggiungi un commento