AL VIA LA MOSTRA " LIBEROLIBROdARTISTALIBERO" - Tuttoggi

AL VIA LA MOSTRA ” LIBEROLIBROdARTISTALIBERO”

Redazione

AL VIA LA MOSTRA ” LIBEROLIBROdARTISTALIBERO”

Sab, 26/04/2008 - 18:48

Condividi su:


Inaugura domenica 27 aprile la quarta edizione biennale del libro d'artista LIBEROLIBROdARTISTALIBERO nella mattina alle ore 11.00 a Palazzo Trinci, Foligno, poi nel pomeriggio alle 17,00 a Spoleto prima a Palazzo Collicola, alla Galleria Civica d'Arte Moderna ed alla Biblioteca “Giovanni Carandente” poi, in chiusura della giornata, al Museo Archeologico Statale. LIBEROLIBROdARTISTALIBERO, progetto di STUDIO A'87 e VIANDUSTRIAE curato da Giorgio Maffei ed Emanuele De Donno, è una mostra d'arte contemporanea di libri d'artista che coinvolge artisti storicizzati, contemporanei italiani ed internazionali e una selezione di giovani studenti, scelti nei migliori corsi accademici italiani. La nuova edizione si svolgerà dunque a partire dal 27 aprile 2008 in sede concomitante a Foligno e Spoleto con in programma due mostre tematiche ed eventi collaterali concernenti la didattica specifica, le consultazioni guidate dei libri d'artista e un convegno di studi finale. Il progetto poi prevede edizioni esterne della mostra dapprima in Sicilia, a Catania in ottobre 2008 presso la Biblioteca Ursino Recupero nel Monastero dei Benedettini con collaborazione di Anna Guillot e Salvatore Failla, e, dal 9 maggio all'11 luglio del 2009, alla Biblioteca Luigi Poletti di Modena in collaborazione con Carla Barbieri. Il criterio della diffusione e trasmissione delle tematiche della mostra è nella logica della costruzione di un network di enti ed istituzioni legate e specializzate nel settore del libro d'artista, al fine di valorizzare questo tipo di produzione spesso misconosciuta e, all'opposto, molto usata dagli artisti contemporanei per descrivere la genesi del fare artistico come chiave interpretativa della propria poetica. Proprio per questo, a contorno delle sezioni espositive, vi saranno momenti di studio e confronto tra operatori, curatori, editori ed artisti sulle tematiche suggerite dalla mostra, comprese quelle legate alla tutela ed ai criteri di archiviazione e promozione del libro d'artista nei musei, nei fondi, nelle collezioni pubbliche e private e nelle biblioteche. I pannelli di discussione verranno aperti all'interno del convegno del 24 maggio OPERA/ZIONE LIBRO : operatori e attori del Libro d'artista che chiuderà la manifestazione e che conterà sui contributi di esperti del settore. L'evento inaugurale si concentrerà sulle due mostre tematiche distribuite in quattro sedi e in due città, Foligno e Spoleto. La prima sede, Palazzo Trinci a Foligno, ospiterà la mostra IN PRINCIPIUM ERAT genesi di una collezione di opere e libri d'Artista dagli anni '50 al contemporaneo. Questa sezione si inaugurerà domenica 27 aprile alle ore 11,00, e condividerà gli spazi con “La Scrittura e l'Immagine”, evento pluriennale sul libro antiquario che celebra la prima edizione in stampa a Foligno della Divina Commedia. La mostra racconterà per immagini, opere e documenti la storia e il divenire di una collezione importante di arte moderna e contemporanea italiana, che comprende lavori di artisti storicizzati a partire dagli anni Cinquanta fino a oggi. La Galleria Civica di Arte Moderna di Spoleto, poi a seguire nel pomeriggio alle ore 17,00, ospiterà il percorso tematico LIBRO SENSIBILE la fotografia nel libro d'artista dagli anni '60 ad oggi che si intersecherà con la prestigiosa collezione permanente di Palazzo Collicola, in cui sono presenti importanti opere/libro.

info / info@viaindustriae.it / 3495240942 / 0742 350838.


Condividi su:


"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!