Al Parco dei Canapè primo gioco per bimbi disabili

Al Parco dei Canapè primo gioco per bimbi disabili

Regalo di Natale dell’associazione onlus ‘Oasi’

share

Babbo Natale quest’anno ha portato un dono speciale a bambini speciali: nessuna renna nè piccoli elfi, è bastato un camion con alcuni operai per donare felicità a chi, purtroppo, ha serie difficoltà da sopportare ogni giorni.

Protagonista di questa ‘fiaba natalizia’ è stata l’associazione di clownterapia onlus ‘Oasi’ che ha voluto donare all’amministrazione comunale e quindi al Parco dei Canapè una particolare struttura che consentirà anche ai disabili costretti alla sedie a rotelle, di giocare con una struttura appositamente realizzata su misura.

E’ stata ribattezzata ‘La giostra Girasole’ e l’intera operazione è stata resa possibile anche grazie al contributo offerto all’iniziativa, da parte di Giorgio Contilli, del clown Gedeone e del Mago Fox.  Una sinergia anche con l’evento ‘Con tutto il cuore’ della Pro Loco di Capodacqua di Foligno. Ovviamente, il gioco potrà essere utilizzato anche dai bambini normodotati.

Al taglio del nastro hanno partecipato la vicesindaco con delega alla Cultura, Rita Barbetti; l’assessore ai Lavori Pubblici Graziano Angeli e l’assessore alle Politiche Sociali, Maura Franquillo.

Ed ora, il prossimo obiettivo è quello di abbellire la rotatoria stradale difronte all’ospedale San Giovanni Battista.

 

 

share

Commenti

Stampa