Al Museo archeologico dell'Umbria visite guidate… dai bambini - Tuttoggi

Al Museo archeologico dell’Umbria visite guidate… dai bambini

Redazione

Al Museo archeologico dell’Umbria visite guidate… dai bambini

Mar, 28/09/2021 - 09:33

Condividi su:


Gli appuntamenti al Museo archeologico nazionale dell’Umbria, tra esposizioni speciali, conferenze e visite guidate per i nonni effettuate… dai nipoti

Settimana di appuntamenti al Museo archeologico nazionale dell’Umbria, a Perugia, tra esposizioni speciali, conferenze e visite guidate per i nonni effettuate… dai nipoti.

Si inizia giovedì 30 settembre, alle ore 17, “Lavori in corso per un museo vivo a misura e dimensione umana”, conferenza della direttrice Maria Angela Turchetti. In occasione delle Giornate nazionali di archeologia ritrovata al museo archeologico saranno disponibili materiali dei depositi non esposti nel museo. L’iniziativa è promossa in collaborazione con l’Associazione Culturale Luigi Bonazzi e Gruppo Archeologico Perusia. Prenotazione obbligatoria al 329 9745531.

Venerdì 1 ottobre, alle ore 16,30, presentazione del libro di Vincenzo SantoroIl tarantismo mediterraneo. Una cartografia culturale” (ItinerArti Edizioni) con la direttrice Maria Angela Turchetti e Andrea Bellucci, Samantha Passeri, Paolo Vitellozzi. Intervento musicale di Clara Borghesi, Emanuele Filograna, Giulio Falcone, Luca Petrilli.

Un viaggio affascinante lungo le coste del Mediterraneo, un mare che rappresenta un elemento di connessione e propagazione del tarantismo. Attraverso l’interesse che il morso della tarantola e i suoi effetti sorprendenti hanno suscitato e continuano a produrre, il libro approfondisce un fenomeno che non è una malattia, ma un male culturale (con relativa cura) e un potente stereotipo etnico, un caso particolare ed esemplare della risposta dell’uomo ai continui accidenti che la natura gli procura. L’autore, impegnato da anni nell’organizzazione di iniziative ed eventi sulle musiche e culture popolari del Mezzogiorno, è attualmente responsabile del Dipartimento Cultura e Turismo dell’Associazione Nazionale dei Comuni italiani. Prenotazione obbligatoria allo 075 5727141.

Infine, sabato 2 ottobre, dalle ore 10.30 alle 12.00, visita guidata per nonni e nipoti, con i bambini Aurora, Claudia, Giorgio, Lucrezia e Sofia che racconteranno il museo archeologico. Ingresso libero su prenotazione fino a esaurimento posti al 075 5727141. Sarà necessario rispettare le vigenti disposizioni contro la diffusione del covid-19; per tutte le iniziative è necessario il green pass.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!