Accoltella il marito nel sonno - Tuttoggi

Accoltella il marito nel sonno

Redazione

Accoltella il marito nel sonno

L'aggressione alla periferia di Perugia: la donna, che poi si è ferita a un braccio, è stata arrestata
Mar, 03/09/2019 - 17:43

Condividi su:


Accoltella il marito nel sonno

Ha colpito il marito con un coltello mentre dormiva, ferendolo gravemente. A compiere l’aggressione, avvenuta in un’abitazione alla periferia di Perugia, una 54enne, cittadina italiana, arrestata dalla polizia.

Quando gli agenti, a seguito di una richiesta di intervento arrivata al 113, sono arrivati nell’abitazione, hanno trovato una scena raccapricciante, con entrambi i coniugi sanguinanti. Sul posto è giunto anche personale della Squadra mobile e della polizia scientifica.

Dalle prime attività d’indagine è emerso che verosimilmente la donna aveva, per non meglio precisate ragioni, dapprima ferito gravemente il marito nel sonno, per poi rivolgere l’arma contro di sé, ferendosi a sua volta su di un braccio. Non è chiaro se quest’ultimo gesto sia stato compiuto nel tentativo di sviare le indagini, simulando un’aggressione, oppure per un raptus.

Non risultavano precedenti episodi di violenza nell’ambito del nucleo familiare. Entrambi i coniugi sono stati trasportati all’ospedale.

Al termine delle attività di rito, la donna è stata posta a disposizione dell’autorità giudiziaria presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Perugia, che ne ha disposto in carcere in attesa dell’udienza di convalida.


Condividi su:


Aggiungi un commento