A Cerreto di Spoleto un corso di perfezionamento in studio delle mummie

A Cerreto di Spoleto un corso di perfezionamento in studio delle mummie

Sara Fratepietro

A Cerreto di Spoleto un corso di perfezionamento in studio delle mummie

Mer, 23/03/2022 - 15:40

Condividi su:


Il museo delle mummie "Baronio Vincenzi" ospiterà un laboratorio per studiare i 23 individui che compongono l'importante collezione

Le mummie di Cerreto di Spoleto diventano oggetto di studi approfonditi ma anche opportunità di sviluppo del territorio. Il piccolo comune guidato da Giandomenico Montesi, infatti, ospiterà un corso di perfezionamento universitario proprio sullo studio delle mummie.

Per i partecipanti sarà l’occasione per effettuare lo studio antropologico e paleopatologico di base dei resti umani mummificati antichi. I laboratori sono infatti in programma nella sala espositiva del Museo delle Mummie di Borgo Cerreto e nell’annesso laboratorio scientifico.

Lo scopo è quello di fornire ai partecipanti le competenze necessarie per effettuare lo studio antropologico e paleopatologico di base dei resti umani mummificati antichi. Il Corso si svolge nell’arco di 2 settimane, e comprende lezioni frontali propedeutiche per la formazione di base nello studio delle mummie e attività di laboratorio. Durante la prima settimana le lezioni si svolgeranno online, mentre durante la seconda settimana le lezioni si svolgeranno presso la sala espositiva del Museo delle Mummie, Centro di Documentazione «Baronio Vincenzi» di Borgo Cerreto e le attività pratiche nell’annesso Laboratorio Scientifico.

Sotto la lente degli studiosi finiranno le 23 mummie che fanno parte del centro di documentazione “Baronio Vincenzi”, risalenti al periodo tra il XVII e XIX secolo. Individui di cui sono conservate anche le vesti e che, provenendo da un unico contesto, offrono materiale di studio ritenuto particolarmente prezioso.

Il laboratorio si articolerà in diverse fasi, partendo dalla pulitura, restauro e stabilizzazione dei reperti fino alla loro musealizzazione. Ampio spazio sarà dedicato all’analisi antropologica e paleopatologica dei resti mummificati anche utilizzando moderne tecnologie biomediche, come la radiodiagnostica e l’istologia.

Il corso si terrà nell’estate 2022 (nella seconda metà di luglio), promosso dall’Università di Pisa in collaborazione con il Museo delle Mummie, Centro di Documentazione “Baronio Vincenzi” ed il Comune di Cerreto di Spoleto.

Già nel 2016 era stata fatta una prima esperienza con un corso di perfezionamento analogo sulle mummie di Borgo Cerreto. I successivi eventi sismici prima e la pandemia poi avevano bloccato tale interessante iniziativa che ora, finalmente, verrà riproposta.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!