Da Foligno a Firenze, tutti pazzi per la Calamita Cosmica

Da Foligno a Firenze, tutti pazzi per la Calamita Cosmica

L’opera d’arte contemporanea sarà protagonista di una grande mostra promossa dal Comune fiorentino

Da Foligno a Firenze, la Calamita Cosmica di Gino De Dominicis sarà protagonista di una grande mostra promossa dal Comune fiorentino. Ad annunciarlo ai microfoni di Radio Gente Umbra, l’emittente radiofonica della Diocesi di Foligno, è stato Gaudenzio Bartolini, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, ente proprietario della opera, acquistata nel 2011 a 160mila euro e oggi con un valore di oltre 2 milioni di euro e ora esposta nella ex chiesa dell’Annunziata.

L’opera simbolo dEl l’arte contemporanea, anche conosciuta come “scheletrona”, ora custodita all’interno dell’ex chiesa dall’Annunziata di Foligno, dove è arrivata dopo essere stata a Parigi, Grenoble, Roma, Milano, Napoli, Ancona, Milano e Bruxelles, si trasferisce a Firenze dal 2 giugno fino al primo ottobre all’interno della mostra “Ytalia. Energia, pensiero, bellezza”.