Trevi, promozione di filiere corte e mercati locali | Prorogati i termini del bando

Trevi, promozione di filiere corte e mercati locali | Prorogati i termini del bando

Il comune di Trevi partecipa al bando con un progetto della durata di tre anni con l’intento di contribuire a promuovere e a valorizzare le produzioni agricole locali

L’amministrazione comunale di Trevi ha prorogato i termini del bando regionale per l’attuazione di iniziative promozionali a raggio locale connesse allo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali al 16 gennaio 2017. Il comune di Trevi partecipa al bando con un progetto della durata di tre anni con l’intento di contribuire a promuovere e a valorizzare le produzioni agricole locali, importanti anche dal punto di vista della valorizzazione del paesaggio e del territorio.

La partecipazione al bando consiste nell’attivazione di un partenariato pubblico-privato da costituire tra l’amministrazione stessa e i diretti interessati ai quali si rivolge il progetto e cioè produttori agricoli, allevatori, norcini che svolgono le loro attività nel territorio di Trevi, produttori agro-alimentari del territorio della Valle Umbra, vitivinicoltori produttori dei vini Doc e Docg “Spoleto”, “Montefalco”, “Assisi”, “Colli Martani” e Igp Trebbiano Spoletino e infine produttori di presidi Slow Food ottenuti all’interno del territorio compreso entro 70 km da Trevi.

Il compito del partenariato sarà quello di definire marchi e loghi che identifichino i prodotti da filiera corta e locali e la gestione del loro utilizzo per campagne informative e promozionali, eventi, fiere, festival e campagne per l’educazione alimentare e il consumo consapevole.

Per info www.comune.trevi.pg.it Tel. 0742 332221

Stampa