Il Tempio del Bell’essere e il dono di Mevi

Il Tempio del Bell’essere e il dono di Mevi

Viaggio a Bastia Umbria tra passione e energie positive


La passione è un sentimento forte, che guida gli uomini oltre i propri limiti e le proprie aspettative. È quello che è successo a Mevi, una grafologa umbra da sempre interessata a chakra, aura e riflessologia plantare.

Oggi Mevi lavora nel suo Tempio del Bell’essere dove è libera di esprimere le sue potenzialità e mettere in pratica anni di studio e di ricerca. Il massaggio è diventato la sua vita  ma non è sempre stato così. Le esperienze vissute, le persone conosciute, i colleghi con i quali ha condiviso la professione  l’hanno guidata sempre più verso le sue passioni di ragazza e dai massaggi fatti agli amici per gioco, ma con inaspettati e benefici risultati, Mevi si è ritrovata a scoprire di possedere un vero e proprio dono.

D’altronde, per lei, il massaggio è sempre stato un’arte sottile, fonte di sollievo per l’anima, grazie allo scambio di energie che avviene con l’operatore e le sue mani sono sempre andate da sole a contatto con la pelle delle persone.

Oggi Mevi, un diploma da estetista, master di I e II livello in massaggio antistress, bioenergetico e caratteriale, continua formazione nel settore estetica, riceve presso il Tempio del Bell’essere a Bastia Umbria, proprio di fronte al complesso di Umbria Fiere, in un edificio scuro fuori ma che dentro è una sorpresa per gli occhi e l’anima con il parco fiorito a fare da contorno agli studi professionali e la vista su Assisi. Dentro gli ambienti sono tre: il primo ha al centro il letto caldo al sale himalayano dove vengono effettuati massaggi personalizzati e trattamenti al viso e al corpo. Il secondo è dedicato al percorso SPA che si divide tra una sauna a infrarossi, che raggiunge un massimo di 60 gradi, nella quale si entra dopo essere stati cosparsi di un prodotto naturale a base di miele, e di una doccia idromassaggio emozionale. Il percorso è completato da tisaneria e cielo stellato e può ospitare al massimo due persone. L’ultimo ambiente è dedicato all’estetica ed è in fase di potenziamento visto il percorso formativo di Mevi che si arricchisce di anno in anno di nuovi tasselli come l’ultimo corso professionale sul Make up.

Mevi riceve da sola, per scelta, perché vuole personalmente e totalmente dedicarsi ai suoi clienti rifuggendo dalla fretta e dallo stress che oggi caratterizza anche ambienti come i centri estetici che dovrebbero essere semplicemente spazi puliti, quieti, sani e professionali. Lei non ha fretta e non vuole che nulla sia lasciato al caso nel suo centro olistico, per questo cerca di educare la sua clientela all’attenzione verso i segnali che il proprio corpo manda e alla qualità degli interventi che si scelgono per prendersi cura di se stessi.

Per maggiori informazioni Tempio del Bell’essere, Via dei Pioppi n°2, Bastia Umbra, mevipaglicci2015@gmail.com

Stampa