Spoleto, da domani i saggi finali di Musica della Scuola Onofri

Spoleto, da domani i saggi finali di Musica della Scuola Onofri

Si chiude con successo i progetto degli incontri musicali all’ospedale

Sabato 20 maggio, alle ore 15.30 al Complesso di San Nicolò, si tiene il primo dei due incontri dei Saggi finali della Scuola Comunale di Musica e Danza “Alessandro Onofri” .

“Da anni i saggi finali – ha detto l’assessore alla Cultura Camilla Laureti – sono un momento importante per gli allievi e le famiglie in cui si ritrova per dare espressione all’impegno di un intero anno scolastico. Quest’anno i suoni della musica raddoppiano e si arricchiscono della presenza di due classi della scuola primaria XXX settembre con le quali l’associazione Spoleto Musica ha elaborato un progetto di musica danza e teatro”.

Questo il calendario delle performance:

SALA PIANO TERRA (15,30- 16,10 Classe di Pianoforte Egidio Flamini, 16,10 – 16,40 Classe di Violino Corinna Ruppert, 16,40-17,10 Classe di Flauto Sabrina Bacaro, 17,10 – 17,30 Classe di Violoncello Ivo Scarponi, 17,30 – 17,50 Classe di Musica d’insieme per Archi Ivo Scarponi, 17.50-18,20 Classe di Oboe Paolo Puliti)
SALA PRIMO PIANO (15,30-16.15 Classe di Pianoforte Moira Michelini, 16,15-16.45 Classe di Tromba e trombone Giovanni Giglioni, 16,45 – 17,25 Classe di Violino Angelo De Domenico, 17,25-18,00 Classe di Canto Mariangela Campoccia, 18,00-18.10 Classe di Pianoforte Oscar Mattioli, 18,10 -18.20 Classe di Corno Stefano Mancini)
SALA L (15.30-15.45 Classe di Batteria Tiziano Tetro, 15,45-15,55 Classe di Sax Gabriele Francioli, 15,55-16,10 Classe di Batteria Fabio D’Isanto, 16,10-17,10 Classe di Chitarra Fabrizio Porrazzini, 17,10 – 17,50 Classe di Clarinetto Alfredo Natili, 17.50 – 18,10 Classe di Chitarra Luca Giuliani, 18,10 – 18,20 Classe di Chitarra Massimo Colabella)

Intanto nei giorni scorsi si è tenuto l’ultimo dei tre incontri-concerto eseguiti dalla Scuola Comunale di Musica e Danza “Alessandro Onofri” all’Ospedale di Spoleto, protagonista il duo di chitarre composto dal M° Fabrizio Porrazzini e dal M° Luca Giuliani. Il progetto, ideato dall’Associazione Spoleto Musica che gestisce la didattica della Scuola Onofri, si prefiggeva di dare un conforto a chi si trova in Ospedale, perseguendo l’obiettivo di prendersi cura del paziente e di coloro che condividono questo percorso di vita. I tre incontri si sono tenuti nei reparti di ostetricia e ginecologia, di pediatria e di Oncoematologia. I Primari, i medici e il personale infermieristico hanno sottolineato il valore terapeutico della musica e, in quest’ultimo caso, il dott. Nando Scarpelli ha posto l’accento proprio sulla funziona terapeutica, scientificamente riconosciuta, della musica in chi esegue cicli di chemioterapia. Il progetto si è chiuso con l’impegno di questa Amministrazione, rappresentata dall’assessore Camilla Laureti, a ripetere il prossimo anno l’esperienza in altri reparti del nostro Ospedale.