Carta Bancomat rubata e furti al supermercato | Due denunce a Perugia

Carta Bancomat rubata e furti al supermercato | Due denunce a Perugia

Gli interventi della polizia tra Perugia e Corciano


Resta alta l’attenzione da parte delle forze dell’ordine di Perugia nell’attività di contrasto di reati contro il patrimonio. Dopo i furti e le rapine degli ultimi giorni, avvenuti nel territorio del capoluogo umbro e della provincia, sono stati individuate e denunciate altre due persone, entrambe accusate di aver commesso dei furti.

Il primo caso ha riguardato una giovane donna di origine rumena, la quale, dopo aver sottratto la carta bancomat di un uomo del posto, ha provato ad effettuare alcuni prelievi presso lo sportello automatico di un istituto di credito. La giovane non è però riuscita nel suo intento, ma è stata invece notata dalle volanti della polizia in servizio. Gli agenti, insospettitisi, hanno provveduto a identificarla e, accertato che il bancomat non era di sua proprietà, è stata denunciata in stato di libertà per ricettazione.

Un altro fatto di cronaca è invece avvenuto a Corciano, nella zona del noto supermercato Quasar. E’ lì che un uomo, impiegato nella sicurezza all’interno del centro commerciale, si è accorto della presenza di un altro uomo, di origine maghrebina, che nei giorni precedenti aveva commesso alcuni furti, sempre all’interno dello stesso centro. Al presunto ladro era infatti risalito attraverso le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza. Il vigilantes ha quindi telefonato alla polizia, che intervenuta con le volanti ha provveduto a identificarlo. Condotto in Questura è stato denunciato per furto.

©Riproduzione riservata

Stampa