Bimbo investito a Todi, migliorano le condizioni

Bimbo investito a Todi, migliorano le condizioni

I medici del Meyer di Firenze hanno sciolto la prognosi

Una buona notizia arriva da Firenze sul conto del bambino di 17 mesi investito sabato mattina da una auto nella campagna tra Todi e Marsciano: le sue condizioni, seppure lentamente, sono date in  miglioramento e i medici del Meyer nella giornata di oggi – lunedì 7 agosto – hanno sciolto la prognosi riservata.
I riscontri strumentali hanno infatti permesso di accertare , come riferisce una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia il graduale restringimento della lesione al fegato evidenziata dalla Tac disposta al momento dell’arrivo del piccolo paziente al Pronto Soccorso del S.Maria della Misericordia. Il bimbo resta comunque ricoverato nel reparto Rianimazione dall’ospedale toscano, assistito da apparecchiature per la funzionalità degli organi  vitali.